Stallion, orgogliosi di suonare "classici"

Foto

Abbiamo rivolto alcune domande ad Alex, chitarra dei teutonici Stallion che sono fieri di aver stipulato con se stessi e con i loro fans un patto di fedelta' metallica ... guardare avanti rimanendo legati al metal classico.
Scopriamo insieme cosa ci hanno raccontato su questo tema e sul loro ultimo album "From The Dead" da poco uscito via High Roller Records

descrivete ai lettori di Metal.it "From The Dead", quali canzoni preferite e perchè ?
é heavy, è ruvido, è oscuro e pure melodico. La mia canzone preferita è la titletrack perchè esempio di ciò che ho appena detto
avete dichiarato che il vs principale proposito mentre scrivevate l'album, era di essere originali, pensate di esservi riusciti ?
le prime reazioni ricevute dai fans parrebbero dirci di si. Siamo davvero felici che l'album sia uscito così bene!
cosa ci potete dire dell'album, pieno di melodia, soluzioni ritmiche ma anche pesante?
è molto guitar-oriented. Abbiamo incluso alcune parti melodiche ma il focus principale è sempre la pesantezza e la potenza
come nasce una canzone degli Stallion? quale è il processo di "making of"?
una canzone nasce da un riff che ci colpisce. In molti casi porto alcune parti e creo una canzone. Su alcune tuttavia jammiamo per completarle, è il caso di "Blackbox" e "Step Aside"
perchè avete scelto "From the Dead" come titolo, c'è una particolare ragione?
"From The Dead" è la titletrack dell'album e non si riferisce a noi ma a cosa sta succedendo nel mondo oggi. Nazionalismi ed egoismi sono cose che speravamo di esserci lasciati alle spalle, ma ecco che ritornano come ombre dall'aldilà e ognuno ci deve lottare contro!
negli ultimi 25 anni il mondo musicale ha dovuto fare i conti col fenomeno del downloading, come vi rapportate ad esso?
il nostro approccio è semplice: in primis viene il vinile, che apprezziamo maggiormente sopratutto se facciamo collezione. Naturalmente per convenienza ascoltiamo anche musica dal cellulare per cui offriamo anche questo servizio. La ns musica è disponibile su tutte le piattaforme di streaming e ogni vinile include un codice per l'mp3 , i ns fans pare apprezzino queste cose
cosa ci potete dire dei tour, state programmando qualcosa? Verrete in Italia?
ancora tutto da programmare
la voce di Paul sembra una via di mezzo fra Hell Hofer dei Bullet e Steve "Zetro"Souza degli Exodus. Possiamo considerare la voce come il trademark del gruppo?
yeah, grazie per i complimenti. Molta gente dice che abbiamo anche un suono di chitarra e basso molto particolari, per cui dipende un pò dal tuo punto di vista. Ma, yeah, la voce di Paul sarà sempre il centro del suono degli Stallion
quali sono le vs influenze musicali e quali bands apprezzate di più?
Io (Alex) posso solo parlare per me stesso: la mia piu' grande influenza sono gli Scorpions, i Running Wild e i Metallica degli'80 ... rendo l'idea?!Mi piace la musica che ha potenza, rudezza e velocità, atmosfera e passione oltre a intriganti melodie.

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'intervista! Vuoi essere il primo?

Area: Classic Area
Gruppo: Stallion

Intervista a cura di
Marco 'Metalfreak' Pezza
In vendita su EMP
Copertina
18.99 € / 2-CD
Copertina
16.99 € / 2-CD (Digipak)
Copertina
14.99 € / T-Shirt (nero, 100% cotone)
Copertina
Copertina
16.99 € / CD
Copertina
4.99 € / MAXI-CD (2 tracce)
Ultime interviste
Foto Stallion, orgogliosi di...

Abbiamo rivolto alcune domande ad Alex, chitarra dei teutonici ...

Foto Gravestone, l'orgoglio...

Intervista particolarmente ricca quella che vede protagonisti i romani...

Foto Esce “Lost in Time” ed ecco i...


In occasione dell’uscita del nuovo album...

Foto Logic of Denial: violenza...

Tra le principali e meritevoli realtà nel campo death metal...

Facebook Facebook YouTube YouTube Twitter Twitter
Aggiungi notizia Segnala notizia Aggiungi concerto Segnala concerto
Loading