Alight - Don't Fear the Revenge

Copertina 6

Info

Genere:Gothic Metal
Anno di uscita:2009
Durata:31 min.
Etichetta:My Funeral Records

Tracklist

  1. DISARMED
  2. REVOLUTION
  3. LANDSCAPES
  4. YOUR BRIDE
  5. BLACK RAIN
  6. THESE EYES
  7. FOREVER LOST

Line up

  • Sabina : Vocals
  • Elena : Bass
  • Edward Crow : Guitars
  • Mirko Montresor : Drums

Voto medio utenti

"Don't Fear the Revenge" è l'opera prima degli italiani Alight, band di Bolzano e dintorni che fa il suo debutto nello sterminato, e a volte infido, mondo del gothic metal.
Ispirati da bands come i Lacuna Coil, gli Anathema o i Theatre of Tragedy, Sabina e soci ci forniscono 37 minuti di gothic metal molto melodico, cantato interamente in inglese, che ricalca pedissequamente tutti gli stilemi del genere. Chitarre grosse grosse, tastiere distribuite in abbondanza, predilezione per gli arrangiamenti drammatici, e l'ospitata proprio di Nell dei Theatre of Tragedy, come bonus per questo debutto. Il risultato? Difficile decidere. Questo album suona sicuramente ben confezionato (anche l'artwork è di tutto rispetto), e la produzione più che buona non fa che premiare una band che tenta finalmente il grande salto. Di contro, composizioni originali e convincenti ("Disarmed", "Black Rain" su tutte) vengono inframmezzate da brani non all'altezza, in cui un po’ si perde l'identità del combo, che rischia di assomigliare pericolosamente a mille altre bands del settore.

In sostanza, una buona prova d'esordio, che richiede immancabilmente una conferma a breve. Stiamo a vedere, e speriamo in bene.
Recensione a cura di Pippo 'Sbranf' Marino
Esaltante

Completamente in disaccordo con la recensione, credo che questo album sia fra i migliori nelle uscite metal e rock 2009. Mi riferisco al songwriting: i pezzi non stancano neanche dopo La produzione è buona ma non all'altezza per il mercato europeo. Nota di merito all'engineering della voce: ottimo. La nuova voce non fa rimpiangere la Demurtas. Sabina è molto espressiva e trascinante. In conclusione, un album da acquistare per tutti gli amanti delle sonorità rock e gothic.

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 28 ott 2014 alle 12:44

28/10/2014:La conferma e' ancora questa

Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.