Copertina 5,5

Info

Genere:Gothic / Dark
Anno di uscita:2009
Durata:non disponibile
Etichetta:Century Media
Distribuzione:EMI

Tracklist

  1. SURVIVE
  2. I WON'T TELL YOU
  3. NOT ENOUGH
  4. I'M NOT AFRAID
  5. I LIKE IT
  6. UNDERDOG
  7. THE PAIN
  8. SPELLBOUND
  9. WIDE AWAKE
  10. THE MAZE
  11. UNCHAINED
  12. SHALLOW LIFE

Line up

  • Cristina Scabbia: female vocals
  • Andrea Ferro: male vocals
  • Cristiano Migliore: guitar
  • Marco Biazzi: guitar
  • Marco Coti Zelati: bass
  • Cristiano Mozzati: drums / percussion

Voto medio utenti

I Lacuna Coil si sono fatti sentire nuovamente!
Confesso che nutrivo una certa aspettativa quando si è saputo che una delle mie band preferite stava per pubblicare un altro album... ho cercato di immaginare come sarebbe stato questo nuovo lavoro, dato che il loro precedente mi era piaciuto un bel po'.
Finalmente arriva l'album e inaspettatamente arriva anche la possibilità di recensirlo!
Lo ricevo in forma "liquida" e appena finito il download lo carico sul mio lettore e ho la prima sorpresa! Mi dispiace dirlo ma il primo pezzo è musicalmente banalotto (ecco lo sapevo... accade sempre... ti aspetti chissà cosa e poi arriva quello che non ti aspettavi...), melodie scontate armonie prevedibili, per fortuna la ritmica tiene su il tutto.
Proseguo nell'ascolto e rimago un po' amareggiato perché anche il secondo brano, "I Want To Tell You" mi risulta un po' "tirato via".
Passo al successivo e l'ascolto di "Not Enough" mi butta giù il morale... sembra quasi pop!
Per fortuna vado avanti e pian piano recupero quelle sonorità, quelle melodie e quelle voci a cui sono abituato da tempo e che mi fecero apprezzare i Lacuna Coil fin da subito!
I'm Not Afraid, Underdog, The Maze sono brani più che buoni seppur intervallati da altri meno originali e quasi per nulla accattivanti, rispetto a quello a cui ero abituato.
In definitiva un disco con un po' troppi alti e bassi che, in tutta onestà, a parer mio, non merita la sufficienza!
Peccato... spero vivamente che il prossimo lavoro mi faccia sentire le "vecchie vibrazioni" dei loro primi lavori.
Recensione a cura di Guido 'Sybelius' Zerbin
Evoluzione del gothic

Devo ammettere che questo è un gran CD. Dopo anni di Lacuna Coil fra alti e bassi, Shalow Life è un disco frizzante e nuovo, una vera e propria evoluzione del sound dei LC. La prima metà del cd è eccezionale, a cavallo fra pop e gothic... di sicuro, non è un cd adatto ai metallari di stampo classico, ma sarà apprezzato a chi è più aperto di mente e di orecchie.

Lorerock!

Ad essere onesti pure io mi aspettavo molto di piu dalla Scabbia e soci..ma delusione NOTEVOLE, il mio album preferito rimane sempre "IN REVERIE.." Keep On Rockin'!

che delusione...

un album...a dir poco insufficiente!!

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 06 mag 2009 alle 23:40

Dico solamente: INDECENTI

Inserito il 04 mag 2009 alle 14:55

non mi sono mai piaciuti molto ma questo disco è proprio musicalmente indecente, al di là dei generi

Inserito il 04 mag 2009 alle 10:42

Continuo ad essere convinto che la loro fama va molto oltre i loro meriti!!!

Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.