Martyr Lucifer

Foto

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 2011

Line up

  • Martyr Lucifer: vocals, synth, programming
  • Alexios: guitars, backing vocals
  • Fox: drums
  • Leìt: bass, vocals
2011 – Nascita di Martyr Lucifer come progetto solista, in cui il cantante e musicista unisce le sue forze con alcuni membri degli Hortus Animae, con l’artista ucraina Leìt e con collaboratori come Adrian Erlandsson (At The Gates, ex- Paradise Lost) e Vrolok (ex-Nokturnal Mortum, Ygg) per realizzare un album, “Farewell to Graveland”, che unisse tracce di goth e new wave con le radici metal, pubblicato e distribuito a livello mondiale dalla Buil2Kill Records.
2013 – Martyr Lucifer pubbllica il suo secondo lavoro, “Martyr Lucifer’s Shards” (Outline Rekordz), una raccolta di tre EP precedentemente in cui c’è una maggiore presenza di Leìt e vede la collaborazione di Simone Mularoni (DGM, empYrios) al basso e chitarre, Antarktica (Darkend) per la sezione di archi e Dario Ciccioni (empYrios) e Adrian Erlandsson (At the Gates, Paradise Lost) alla batteria.
2017 – Un momento di svolta artistica con una nuova band e un nuovo suono. Martyr Lucifer ha reclutato Fox (ex-Educis Nubila, Zachary) alla batteria e il chitarrista Alexios (Deadly Carnage) per la produzione del nuovo album e delle nuove date e contemporaneamente ha pubblicato “Lady Bird”, una traccia dal sapore vintage eppure che guarda al futuro, con un duetto suggestivo tra voce maschile e femminile che richiama alla mente quelli di Nancy Sinatra e Lee Hazelwood.
2018 – Martyr Lucifer firma un contratto con Seahorse Recordings,etichetta portabandiera della scena alternative / indie italiana. Questo contratto porta alla pubblicazione mondiale del nuovo album “Gazing at the Flocks”. Il disco esce in due differenti edizioni: Digipack CD e 2CD Slipcase,con l’aggiunta del bonus disc “The Oniric Session”, registrato dal vivo al Domination Studio e contenente una selezione di brani dal nuovo album e dai dischi precedenti.

Discografia

Copertina 6,5
Gazing At The Flocks (Seahorse Recordings / 2018) 

1. VEINS OF SAND PART. 1 / 2. VEINS OF SAND PART. 2 / 3. BLOODWATERS / 4. FEEDERS AKA HETEROTROPHY/ SAPROPOTHY / 5. LEDA AND THE SWAN PART. 1 / 6. LEDA AND THE SWAN PART. 2 / 7. WOLF OF THE GODS ...

Copertina
Shards (Outline Rekordz / 2013) 

1. SHARD ONE / 2. A LESSON IN MURDER / 3. THE SUNRISE IN MAY / 4. THE HORSERIDE (RADIO EDIT) / 5. SHARD TWO / 6. ANOTHER PLACE, ANOTHER TIME / 7. HOUSE OF SLEEP / 8. POISON HEART ...

Copertina
Farewell To Graveland (Buil2Kill Records / 2011) 

1. JANUS / 2. FAREWELL TO GRAVELAND / 3. TURMOIL / 4. FROM UNDER THE GROUND / 5. NOCTUA MUNDA / 6. ONIRONAUTA (THE DEMON OF THE EARTH) / 7. L'ALBERO ED IO / 8. THE DUSTFLOWER ...

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo

Ultime notizie correlate

Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.