Archivio delle interviste

Flying Colors: “Spotify ha ucciso l’industria musicale” (Mike Portnoy, drums)

Non capita tutti i giorni di poter intervistare il leggendario Mike Portnoy . In una bella chiacchierata che parte dal nuovo lavoro dei Flying Colors per giungere al futuro del music-business, l’ex-Dream Theater (curioso come il quintetto americano salti sempre fuori anche quando l’intervistatore non lo nomina, ndr) ha parlato a ruota libera confessando una certa preoccupazione per gli anni che ci... »

Monolord .. doom tradizionale, lento ed austero.

La formazione svedese dei Monolord è una delle realtà più quotate nell'ambito del doom/sludge contemporaneo. La loro crescita è stata costante nell'arco temporale dalla fondazione (2013) ad oggi, grazie a quattro album molto ben accolti da critica ed appassionati: "Empress rising" (2014), "Vaenir" (2015), "Rust" (2017) ed il recente "No comfort" appena pubblicato per... »

Valentino Francavilla: un autodidatta nel metal classico anni '80

Ciao Valentino, innanzitutto ti faccio i miei complimenti per "Heavy Chains", album che, se non sbaglio, hai pubblicato a settembre 2018 e di cui parleremo meglio tra poco. Come prima cosa ti chiedo, se ti va, di presentarti brevemente ai lettori di Metal.it: chi è Valentino Francavilla e come è arrivato sulle pagine del nostro sito? Ciao a tutti! Inizio ringraziando Metal.it per lo spazio e il tempo... »

Ellende: speranza e bellezza che fendono l’oscurità

Per me non è stato solo un piacere, ma anche un onore avere avuto la possibilità di fare qualche domanda a Lukas Gosch, anima degli Ellende, band atmospheric-post black metal austriaca. Forse Lukas non sarà un tipo particolarmente loquace, ed è sicuramente giusto rispettare il desiderio di non parlare di alcune questioni intime e personali, ma le sue parole in ogni caso lasciano il segno, proprio come la sua musica,... »

Neal Morse: A Night At The Opera (Neal Morse, vocals)

Qualche ora prima della data milanese di Neal Morse abbiamo potuto incontrare l’instancabile artista per parlare del suo ultimo progetto, l’anticipatissimo musical ”Jesus Christ The Exorcist” . Buona lettura! Ciao Neal! Come ti senti? Come sta andando il tour? Guarda, non vedo l’ora di tornare a casa dalla mia famiglia, ma allo stesso tempo mi sento triste perché il tour sta finendo.... »

Antonello Giliberto: guitar heroism made in Sicily

“Guitar hero” è una definizione certamente affascinante e invidiata, che però negli anni ha acquisito anche un’accezione un po’ “negativa”, da associare a musicisti “onanistici” ed egocentrici, più interessati alla competizione tecnica che non alla fondamentale comunicazione emozionale. Il siracusano Antonello Giliberto è uno di quegli artisti in grado di cancellare ogni eventuale connotazione autoreferenziale... »

« Precedente Seguente »

Filtri

1306 interviste trovate con questi criteri