AA.VV. - MTM Rock Ballads Vol.4

Copertina 6,5

Info

Genere:Compilation
Anno di uscita:2003
Durata:76 min.
Etichetta:MTM
Distribuzione:Frontiers

Tracklist

  1. MYSTERY OF THE HEART (HUGHES TURNER PROJECT)
  2. TANGLED IN BLUE (BRIAN HOWE)
  3. TABLES TURNING (STREET TALK)
  4. SHOULD HAVE DONE YOU RIGHT (IGNITION)
  5. LOVE IS STRANGE (WICKED SENSATION)
  6. HEART OF THE NIGHT (JOE LYNN TURNER)
  7. LAY (BILOXI)
  8. BRIDGE TO YOUR HEART (ETERNAL FLAME)
  9. SOUL IS MY NAME (MIKAEL ERLANDSSON)
  10. DON'T GIVE UP (RADIOACTIVE)
  11. FLY AWAY (LOUD & CLEAR)
  12. SOULFUL DREAMS (SOULFUL DREAMS)
  13. FIRE STILL BURNING (AFFAIR)
  14. SHE IS LOVE (HIRSH GARDNER)
  15. IF YOU ARE LUCKY (FIREFLY)
  16. SPEECHLESS (TOKEN)

Line up

Non disponibile

Voto medio utenti

Il titolo di questa compilation basterebbe da solo come commento, comunque il vantaggio di un simile acquisto è quello di offrire all'ascoltatore un valido consiglio su ciò che sia meglio comprare, a seconda dei gusti che anche in un genere come questo non sono tutti uguali. Ecco quindi un ottimo concentrato, per la maggior parte di ballads di chiaro stampo USA tutte molto valide. Tra queste il sottoscritto vuole segnale in particolare i Wicked Sensation (a mio avviso eccellenti, con un brano degno dei migliori Whitesnake e un singer che non fa rimpiangere Coverdale), Eternal Flame (buon mix tra Bon Jovi e Joe Lynn Turner), i Soulful Dreams (duetto vocale con piano che sfocia poi in una tipica rock ballad con belle chitarre), Radioactive ed Affair (molto più rockeggianti rispetto agli altri gruppi e con grandi melodie, specialmente i Radioactive), Brian Howe (che ben riflette l'atmosfera soft rock alla Richard Marx che pervade il suo CD), e Hirsh Gardner (se vi piace il Bon Jovi più lento correte subito a comperare il suo CD). Ho lasciato per ultimi i due brani degli artisti più famosi e che in comune hanno la presenza di Joe Lynn Turner. Il primo è "Mystery Of The Heart" tratto dal famoso project HTP (con Glenn Hughes), il secondo è tratto dal nuovo CD "Slam" di Turner, e qui il grande Joe fa pienamente centro con "Heart Of The Night" cantata in modo passionale come lui sa fare.
Recensione a cura di Carlo Viano

Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.