Sirenia - An Elixir For Existance

Copertina 7

Info

Genere:Gothic Metal
Anno di uscita:2004
Durata:54 min.
Etichetta:Napalm
Distribuzione:Audioglobe

Tracklist

  1. LITHIUM AND A LOVER
  2. VOICES WITHIN
  3. A MENTAL SYMPHONY
  4. EUPHORIA
  5. IN MY DARKEST HOURS
  6. SAVE ME FROM MYSELF
  7. THE FALL WITHIN
  8. STAR-CROSSED
  9. SEVEN SIRENS AND A SILVER TEAR

Line up

  • Morten Veland: All Instruments
  • Henriette Bordvik: Female Soprano Vocals
  • Anne Verdot: Violin
  • Choir:
  • Sandrine Gouttebel, Emmanuele Zoldan, Emilie Lesbros, Damien Surian & Mathieu Landry

Voto medio utenti

Molto bene. La nuova release dei Sirenia, dopo un debutto personalmente non esaltante, finalmente convince in maniera decisa. Rivedute e corrette le molteplici falle che hanno caratterizzato il debut, 'An Elixir For Existance' è permeato su un songwriting più riflessivo, elaborato e ricercato, molto più vicino alle caratteristiche del Symphonic Gothic Metal che in precedenza, ove l'epicità e la coralità in ogni singola traccia non vengono mai difettate, rimanendo sempre ancorate al filo conduttore del platter. La band di Stavanger, in poco meno di un ora, riesce a coniugare in pillole la pomposisità e la coralità dei Therion che furono, le sinfonie tastieristiche dei Dimmu Borgir e le delicate tessiture dei Theatre Of Tragedy (in questo senso, non è possibile non notare la vicinanza nel timbro e nell'utilizzo della voce tra Henrietta e Sua Maestà Liv Kristine, palesissimo nella ballad 'Save Me From Myself'), il tutto spalmato in maniera personale su ottime alternanze vocali, ora screaming ora clean vocals. Avvolgenti melodie (un guitar riffing relativamente facile ma ricco di richiami epici e di immediata assimilazione) e delicate partiture in violino e piano (ascoltare l’ultima ‘Seven Sirens And A Silver’, please) finiscono di condire il tutto. Al contrario del primissimo lavoro discografico, le canzoni passano che è un piacere e la media dei sei minuti a composizione non appesantisce il lavoro, ma, anzi, vista l'elevata qualità delle composizioni stesse, arricchisce la dinamicità ed il pathos che questo dischetto ottico contiene. I Sirenia hanno appena incanalato i binari giusti per condurli, neanche troppo lentamente, in un posto al sole, ehm, anzi tra le ombre, in un genere ove solo chi ha realmente quel quid in più riesce a navigare senza rischiare l'annegamento improvviso. Altamente consigliato.
Recensione a cura di Massimo 'Whora' Pirazzoli
An Elixir For Existence

An Elixir for Existence is the second studio album by the Norwegian gothic metal band Sirenia, released in 2004. The album follows in the same vein as the previous At Sixes and Sevens, but includes a new female vocalist, Henriette Bordvik.

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.