(My Kingdom Music / Masterpiece)Resonance Room - Unspoken

Copertina I catanesi Resonance Room, conosciuti fino al 2008 come Fragment, giungono al debutto con il qui presente “Unspoken”.
Il disco è un concentrato di maliconico gothic/doom metal, ricco di sfumature, anche progressive, e dove al momento opportuno non viene lesinato l’impatto.
La band è abile a crear atmosfere decadenti, uggiose, eppure melodiche, che si nutrono talvolta di un arpeggio acustico, talaltra di chitarre incisive che vanno in inesorabile progressione.
Escape” è fragile tristezza, sferzata da break ritmici quadrati, che pur tuttavia non rompono l’atmosfera della canzone, ricca di pathos. Lo stesso discorso può essere fatto per la successiva “Far From Grace”.
La voce del singer Alessandro Consoli è forse il punto più debole del platter, non particolarmente originale ed espressiva per tutta la durata del disco, anche se in alcuni frangenti, come nella conclusiva e struggente “Unspoken”, è efficacissima.
In generale non può dirsi che la band sia eccessivamente originale, tuttavia il risultato è tutt’altro che disprezzabile, soprattutto quando la band non si intestardisce nel voler allungare le canzoni a dismisura, cerando di suonare a tutti i costi progressiva. Parlo ad esempio di “Maybe You Are…”.
Molto meglio quando punta sulla melodia e sulle emozioni, come nel caso di “Istants Of Madness” o “Warmth Of Life”.
Se la band decidesse di puntare tutto sul gothic/doom, limitando le puntato in territori progressivi, sicuramente il sound se ne gioverebbe.
In definitiva questo “Unspoken” è un disco veramente molto buono, che mostra una band dalle sicure capacità, pur con alcuni lievi difetti che, sono sicuro, la band metterà a posto già dalla prossima release.

Modifica album


Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Aggiungi la tua opinione

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?

Genere: Gothic Metal
Anno di uscita: 2009
Durata: 57 min.
Tracklist:

  1. UNREASON
  2. ESCAPE
  3. FAR FROM GRACE
  4. MAYBE YOU ARE...
  5. THE WARMTH OF LIFE
  6. FROST AND EMPTINESS
  7. BLOODRED
  8. A PRAYER
  9. INSTANTS OF MADNESS
  10. WHILE I'LL BURN
  11. UNSPOKEN

Line up:

  • Alessandro Consoli: vocals
  • Fabio Monaco: guitars
  • Riccardo Failla: guitars
  • Alfio Timoniere: bass
  • Gabriele Litrico: keyboards
  • Sandro Galati: drums

Voto medio utenti: Nessun voto

7,5
Recensione a cura di
Luigi 'Gino' Schettino
In vendita su EMP
Copertina
14.99 € / CD e Bandiera
Copertina
9.99 € / 2-CD (Ed. Limitata)
Copertina
14.99 € / CD (Riedizione)
Copertina
29.95 € / Copertina rigida (Copertina Rigida)
Dello stesso genere
Copertina Tapping the Vein
The Damage
(Revolution Entertainment / 2002)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Norhod
Voices from the Ocean
(WormHole Death Records / 2016)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Domina Noctis
Venus In A Dust Whirl
(2002)
Voto: 5,0
1 opinione
Copertina Eternal Silence
Chasing Chimera
(Underground Symphony / 2015)
Nessun voto
0 opinioni
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.
Facebook Facebook YouTube YouTube Twitter Twitter
Aggiungi notizia Segnala notizia Aggiungi concerto Segnala concerto
Loading