Novembre (Catacomb)

Foto
Logo

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 1993

Line up

  • Carmelo Orlando: guitars, vocals
  • Massimiliano Pagliuso: guitars
  • Fabio Fraschini: bass
  • David Folchitto: drums
Nati nel 1990 con il nome Catacomb, dalla mente dei due fratelli catanesi, trasferitisi successivamente a Roma, Carmelo Orlando (voce e chitarra) e Giuseppe Orlando (batteria), pubblicano un demo (Unreal 1991) e un EP (The Return of the Ark).
Successivamente, viste le evoluzioni del sound del gruppo che passò ad un death metal più personale, i due fratelli preferiscono cambiare nome alla loro creatura, scegliendone uno che meglio rappresentasse la loro musica: Novembre. La band comincia così a farsi conoscere grazie ai circuiti dell'underground internazionale.

Nel 1994 entrano in studio e registrano il loro album di debutto: Wish I Could Dream It Again... con il genio svedese Dan Swanö (che ha collaborato anche con gli Opeth) per Polyphemus Records (etichetta indipendente catanese).
Nel 1996 invece uscì il secondo album della band, tuttora considerato come capolavoro del metal nostrano: Arte Novecento. Il disco, anch'esso prodotto da Swanö, si contraddistingue per atmosfere più dilatate e sognanti, con un minor uso delle linee vocali "estreme". L'album ottiene un buon successo e la band parte per una tournée.

Come detto, i Novembre riscuotono molto successo e ottengono un contratto con la Century Media Records. Partono dunque per una tournée come supporto dei Moonspell, al termine della quale registrano il loro terzo album Classica, che vede la luce nel 2000. Il disco si contraddistingue dal precedente per sonorità decisamente più doom, un maggiore uso di growl e atmosfere più aggressive e pesanti, senza mai perdere però il tocco di originalità e freschezza che ha sempre contraddistinto la band fin dagli esordi.

Ma il successo arriva nel 2001 con Novembrine Waltz, disco che riassume perfettamente le atmosfere di Classica e Arte Novecento e che porta il gruppo nuovamente in tournée assieme a Katatonia ed Opeth.

Nel 2002 la band decide di riregistrare Wish I Could Dream It Again... (prima produzione del gruppo) con il nome di Dreams d'Azur, avvalendosi questa volta di una produzione migliore e ritoccando parzialmente la track-list.

Successivamente la band cambia casa discografica passando alla Peaceville Records e, nel 2005, il gruppo entra in studio per incidere Materia, nuova produzione uscita il 17 aprile 2006. Il disco si contraddistingue per atmosfere più tranquille, sognanti e "ariose", discostandosi da Arte Novecento per le sonorità molto meno doom.

Il 5 novembre 2007 è il giorno di debutto del loro settimo album: The Blue che ottiene un ottimo successo di critica e pubblico.

Il 1 Aprile 2016, dopo 8 anni di attività, la band sforna l'ottavo album della sua discografia, URSA.

Discografia

Copertina 8
URSA (Peaceville Records / 2016) 

1. AUSTRALIS / 2. THE ROSE / 3. UMANA / 4. EASTER / 5. URSA / 6. OCEANS OF AFTERNOONS / 7. ANNOLUCE / 8. AGATHAE / 9. BREMEN / 10. FIN

Copertina 8,5
The Blue (Peaceville / 2007) 

1. ANAEMIA / 2. TRIESTEITALIANA / 3. COBALT OF MARCH / 4. BLUECRACY / 5. ARCHITHEME / 6. NASCENCE / 7. IRIDESCENCE / 8. SOUND ODYSSEY / 9. CANTUS CHRISTI / 10. ZENITH / 11. ARGENTIC / 12. DEORBIT

Copertina 8,5
Materia (Peaceville / 2006) 

1. VERNE / 2. MEMORIA STOICA / VETRO / 3. REASON / 4. AQUAMARINE (SAMPLE) / 5. JULES / 6. GEPPETTO / 7. COMEDIA / 8. THE PROMISE (ARCADIA COVER) / 9. MATERIA / 10. CROMA / 11. NOTHIJNGRAD

Copertina 7
Dreams d'Azur (Century Media / 2002) 

1. THE DREAM OF THE OLD BOAT / 2. NOVEMBRE / 3. NOTTETEMPO / 4. LET ME HATE / 5. SIRENS IN FILTH / 6. SWIM SEAGULL IN THE SKY / 7. THE MUSIC / 8. MAREA (PT 1,2,3) / 9. OLD LIGHTHOUSE TALE ...

Copertina 8
Novembrine Waltz (Century Media / 2001) 

1. DISTANCES / 2. EVERASIA / 3. COME PIERROT / 4. CHILD IN THE TWILIGHT / 5. CLOUDBUSTING / 6. FLOWER / 7. VALENTINE (ALMOST INSTRUMENTAL) / 8. VENEZIA DISMAL / 9. CONSERVATORY RESONANCE

Copertina
Classica (Century Media / 2000) 

1. COLD BLUE STEEL / 2. TALES FROM A WINTER TO COME / 3. NOSTALGIAPLATZ / 4. MY STARVING BAMBINA / 5. LOVE STORY / 6. L'EPOQUE NOIRE (MARCH THE 7TH 12973 A.D.) / 7. ONIRICA EAST ...

Copertina
Arte Novecento (Polyphemus / 1996) 

1. PIOGGIA... JANUARY TUNES / 2. HOMECOMING / 3. REMORSE / 4. STRIPPED / 5. WORN CARILLON / 6. A MEMORY / 7. NURSERY RHYME / 8. PHOTOGRAPH / 9. WILL / 10. CARNIVAL

Copertina
Wish I Could Dream It Again (Polyphemus / 1994) 

1. THE DREAM OF THE OLD BOATS / 2. NOVEMBRE / ITS BLOOD / 3. NIGHT / AT ONCE / 4. LET ME HATE / 5. SIRENS IN FILTH / 6. SWIM SEAGULL IN THE SKY / 7. THE MUSIC / 8. NOSTALGIA / ITS GAZE ...

Interviste

Novembre: un ritorno in grande stile!

(09 maggio 2016) Otto anni di silenzio... e poi il grande, inaspettato ritorno! Il 2016 segna con grande sorpresa uno dei ritorni più attesi dell'ultima decade: dopo una lunga pausa che li ha...

Novembre (Carmelo)

(23 agosto 2006) Siete stati a lungo assenti dalle scene, a parte la riedizione del primo album, come mai tutta questa attesa per Materia? Sostanzialmente abbiamo cambiato etichetta....

Novembre (Carmelo Orlando, vocals & guitars)

(26 dicembre 2002) I Novembre sono tornati in pista con un remake del loro primissimo – ed oramai introvabile – primo album, ovvero quel ‘Wish I Could Dream It Again…’ che uscì...

Live report

Novembre @ Alchemica Club (BO)

(21 giugno 2016) Sono passati otto anni dall'ultima volta che abbiamo sentito parlare dei Novembre , anche se il mondo è andato avanti e nonostante la loro lunga pausa, i fan sono sempre rimasti saldi...

Novembre - 17 Aprile 2008 (Qube, Roma)

(20 aprile 2008) Insolita serata in quel di Roma dove uno dei più brutti ed antipatici locali della capitale (il Qube, sia per locazione che per ambiente esterno) ospita la serata organizzata da una delle radio...

Novembre - Alpheus, Roma - 27 Aprile 2007

(03 maggio 2007) Foto di Grazia "Alrinak" Giorgi Vi è mai successo di venire a conoscenza di un concerto all'ultimo minuto? A me ultimamente molto spesso, ed è stata la stessa cosa...
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.