Death Metal - Introduzione

Foto

Info

Solo due righe di presentazione per questa sezione, in linea con la filosofia del death metal: tanti fatti e pochi fronzoli con cui perdere tempo.

Ho tenuto in modo particolare a dare il mio contributo in questa nuova parte di EUTK.net soprattutto per quanto riguarda il death poichè ho sempre pensato e penso tuttora che questo sia il genere più bistrattato ed ignorato sia dai media che dal pubblico metal, che spesso si avvicina per moda e per bisogno di sentirsi "cattivo", specialmente in giovane età, per poi tornare sui propri passi e magari etichettare quel periodo come "un passo falso".

Sciocchi. Ecco quello che siete.
Questa guida, pubblicata a più riprese, insieme alle recensioni che man mano si aggiungeranno copiose, con tutte le sue imperfezioni, mancanze ed i suoi errori ha lo scopo di segnalare quali siano i dischi più significativi, quelli più storici ed importanti, e di delineare a grossi tratti la storia di un movimento che ha rappresentato l'ala estrema del metal.

Anzi, per la precisione il death è la sola, vera e pura espressione estrema del metal. Tutto il resto è figlio di sporchi incroci.

Per consigli, segnalazioni o info, la mail è sempre quella che trovate nella pagina dello staff.