(Trollmusic)Vinsta - Vinsta Wiads

Copertina "Vinsta Wiads" ovvero "si sta facendo buio" in dialetto austro-bavarese.
Ed è proprio nella sua lingua madre che Christian Höll, il talentuoso polistrumentista che si cela sotto lo pseudonimo di Vinsta (Oscurità), ha scelto di cantare nel suo debut album edito da Trollmusic.

Höll per questo suo primo full length si è avvalso del prezioso contributo di alcuni validissimi musicisti che condividessero la sua concezione di musica: una miscela struggente di melodie folk e melodic death metal.
Il risultato è un album di non facile assimilazione, in cui riecheggiano gli Opeth di "Still Life" e gli Amorphis di "Am Universum" a cui Vinsta è palesemente debitore, ma con una carica di oscurità ancora superiore.

Lo stesso Christian infatti, parlando del suo lavoro, sottolinea come per lui sia importante che la sua musica porti l'ascoltatore a viaggiare attraverso oscure ma al contempo meravigliose emozioni.
Coerentemente il disco esplora i lati più disperati e tetri delle sfide che l'uomo affronta - e che potrebbero prostrarlo in ginocchio- ma che sono le uniche a farlo crescere spiritualmente.

"Vinsta Wiads" è questo: un viaggio metaforico attraverso i paesaggi cari a Vinsta delle Alpi Salisburghesi che, con la loro maestosità ma anche la loro freddezza, sembrano lo sfondo ideale per la sua musica malinconica.
I brani, ad eccezione di "Gedonknstad" e "Nochklong" che non raggiungono i 2 minuti di lunghezza, sono tutti di durata ragguardevole proprio perchè Höll si prende tempo e spazio per esplorare una vasta gamma di sonorità; dal death al folk sino a passaggi prog racchiusi e sciorinati via via in ogni canzone.

"Gedonknschwa" con i suoi intrecci technical death, "Bluatlauf" con le sue parti sognanti di chitarra ed il suo ritmo ipnotico e ridondante ed " "Aufgongsjodler", un canto che riecheggia dalle vette innevate sino alle valli, sono gli episodi più significativi di un lavoro che mantiene uno standard compositivo elevato dal principio alla fine.
Purtroppo la produzione qua e là zoppica, soprattutto nelle parti più complesse in cui ogni strumento dovrebbe spiccare per dare quella sferzata emotiva palesemente richiesta da Vinsta, ma offre il meglio nelle aperture acustiche e di clean vocals.

Una boccata d'aria fresca questo "Vinsta Wiads", e non solo per lo splendido paesaggio alpino dell'artwork, un disco che dilaga lentamente sottopelle con il suo fascino malinconico ed oscuro rendendo difficile la separazione dalle sue sonorità.
Quando si ha la fortuna di imbattersi in piccoli gioielli come questo occorre goderne e cercare ci condividerli con il maggior numero possibile di persone: questo è il mio modesto consiglio.

Vinsta - "Aufgongsjodler"

Modifica album


Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Aggiungi la tua opinione

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?

Genere: Folk Extreme Metal
Anno di uscita: 2017
Durata: 45 min.
Tracklist:

  1. VINSTA WIADS
  2. GEDONKNSCHWA
  3. GEDONKNSTAD
  4. BLUATLAUF
  5. AUFGONGSJODLER
  6. DEI RUAF
  7. NOCHKLONG

Line up:

  • Christian Höll: all instruments, vocals

Voto medio utenti: Nessun voto

7
Recensione a cura di
Alessandro Zaina
In vendita su EMP
Copertina
14.99 € / CD e Bandiera
Copertina
19.99 € / Maglia donna (nero, 100% cotone, con stampa)
Copertina
19.99 € / T-Shirt (giallo, 100% cotone)
Copertina
37.99 € / 3-LP (Vinile colorato)
Dello stesso genere
Copertina Alestorm
Black Sails At Midnight
(Napalm Records / 2009)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Cruachan
Pagan
(Karmageddon Media / 2004)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Ensiferum
From afar
(Spinefarm / 2009)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Black Magic Fools
Black Magic Fools EP
(Self-Produced / 2011)
Nessun voto
0 opinioni
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.
Facebook Facebook YouTube YouTube Twitter Twitter
Aggiungi notizia Segnala notizia Aggiungi concerto Segnala concerto
Loading