Copertina

Info

Anno di uscita:1985
Durata:38 min.
Etichetta:Noise Records

Tracklist

  1. ENDLESS PAIN
  2. TOTAL DEATH
  3. STORM OF THE BEAST
  4. TORMENTOR
  5. SON OF EVIL
  6. FLAG OF HATE
  7. CRY WAR
  8. BONEBREAKER
  9. LIVING IN FEAR
  10. DYING VICTIMS

Line up

  • Mille Petrozza: guitars, vocals
  • Rob Fioretti: bass
  • Jurgen Reil: drums

Voto medio utenti

Grezzo

ma molto bello e tirato! un CD che va a dare il via al thrash teutonico.

Armata Teutonica

grezzo, freddo e potente... ottimo album. Voce ancora acerba di Petrozza.

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 29 nov 2014 alle 23:10

Questo sabato sera qualunque del 29/11/2014 mi sento depresso perche' dopo aver ascoltato Tormentor una domanda che mi tormenta da un po' di anni e' non poter trovare una risposta precisa e definitiva sul genere che proponevano i Kreator. Da Renewal a Phantom Antichrist semplificherei il genere della band teutonica come Thrash metal. Pero' non comprendo come si possa definire Thrash metal quello che si sente sul demo Rehearsal(1985) o sull'ep Flag of hate (1986) proseguendo almeno con i primi due dischi non trovo alcuna differenza con i Death di Scream bloody gore.Era Death metal pure Endless pain. Ad un ascolto attento di Pleasure to kill non si puo' che notare l'estrema aggressivita' delle bands death metal anni 80!!!I Kreator sono tra i fautori di quel genere cosi' finalizzato alla violenza pura incastonata nella musica metal.Il sottogenere death metal ha come caratteristica principale la voce "growl",quello che non ci si capisce un tubo di cosa sta 'sbraitando' il cantante,accompagnata da chitarre perlopiu' velocissime e mid tempo cadenzati e determinati sul dark'n'doom metal.Le parole si comprendono sia nelle canzoni che canta Chuck Schuldiner dei Death sia in quelle di Mille Petrozza dei Kreator.L'affinita' e' molto alta e la si percepisce andando ad analizzare i titoli usati dai Kreator che sono fra i primi a schematizzare alcuni concetti in chiave death metal.Assieme ai Possessed,ai Master,ai Death e compagnia varia,ci metterei pure i Kreator tra le migliori bands death metal. Il thrash e' un'altra storia(quella degli Slayer,degli Anthrax,dei Metallica,dei Megadeth....)

Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.