Copertina SV

Info

Past
Genere:Power Metal
Anno di uscita:1993
Durata:71 min.
Etichetta:EMI

Tracklist

  1. FIRST TIME
  2. WHEN THE SINNER
  3. I DON'T WANNA CRY NO MORE
  4. CRAZY CAT
  5. GIANTS
  6. WINDMILL
  7. REVOLUTION NOW
  8. IN THE NIGHT
  9. MUSIC
  10. STEP OUT OF HELL
  11. I BELIEVE
  12. LONGING

Line up

  • Michael Kiske: vocals
  • Roland Grapow: guitars
  • Michael Weikath: guitars
  • Markus Grosskopf: bass
  • Ingo Swichtenberg: drums

Voto medio utenti

Recensione a cura di Gianluca 'Graz' Grazioli
Sottovalutato ... e due

Non un capolavoro, ma sicuramente molto sottovalutato.

Sottovalutato

A mio parere questo album è parecchio sottovalutato. Lo considero il migliore dopo i due "Keeper of the Seven Keys". E' un ottimo misto di tanti generi apparentemente incompatibili.

Il punto più basso!

Penso che se nella copertina di questo disco non ci fosse stata la sigla "Helloween", sarebbe potuto anche essere un buon disco, ma con il marchio delle zucche risulta davvero una porchera, soprattutto per dei musicisti autori di immortali capolavori come "Eagle fly free", ecc. ecc...

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 11 feb 2013 alle 19:18

consiglio a tutti di ascoltarsi il brano "oriental journey" che ho appena trovato sull'expanded edition del disco. Ottimo anche il blues di "Red socks and the smell of trees", presente sempre in quella versione dell'album.

Inserito il 11 feb 2013 alle 11:39

no dai rivalutare troppo il disco non è possibile.. un disco simpatico, alle volte energico, ma pare un incrocio fra tanti generi, rock stile aerosmith, sonorità americane, fiati ecc ecc meno quello degli HELLOWEEN! era una operazione commerciale ma direi fallita, e molti testi sono davvero risibili, leggere con attenzione per credere.. con altro nome magari sarebbe stato piu accettabile, ma si salva davvero poco, voce di kiske in primis..

Inserito il 09 feb 2013 alle 00:12

wow rispondo a tutti ^^ @ludwig: LUDWIG! ma dove caspita eri finito??? ti leggevo con interesse, secoli fa, quando commentavi un sacco, insieme a carnivals ed una ragazza di cui ora mi sfugge il nome! :D in effetti music è prolissa ma a livello di songwriting la trovo davvero ben fatta... sulle pronunce...pesa il ricordo di come le dicevo o le sentivo dire ai tempi in cui ero ragazzo :D tipo adesso so bene che ENTOMBED si dice "entùmbd" o MASSACRE "masacher" ma con quelle pronunce ci sono cresciuto...e chi se le leva più :D è come dire MAICOL Kiske, lo so che è errato ma mi piace troppo ^^ @stein: prendo nota e ti ringrazio, piano piano le faccio tutte!!! @dope: eh non so chi fosse, non ho risposto e ho spento il cordless :P

Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.