Frozen Tears

Foto
Logo

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 1997 al 2012

Line up

  • Alessio Taiti: vocals
  • Leonardo Taiti: guitar
  • Angelo Bonechi: guitar
  • Massimiliano Dionigi: bass
  • Emanuele Coli: drums
I Frozen Tears, heavy metal band di Firenze, nascono nella prima parte del 1997.
Nei primi anni di attività si dedicano subito alla stesura di pezzi propri e registrano due demo-tape Sea of Sadness (1997) e Wasteland (1999). Proprio grazie a quest'ultimo trovano sempre nel 1999 il contratto discografico con la label brasiliana Megahard con la quale vengono pubblicati due cd; Mysterious Time (2000) e Way of Temptation (2002) accolti con ottimi responsi dal pubblico e dalla stampa internazionale, specialmente sud americana. Il problema è però la difficoltà di reperibilità dei lavori in diverse parti d'Europa, soprattutto in Italia dove addirittura Mysterious Time non viene proprio distribuito.
Nel 2003 la band registra un promo di tre pezzi con il quale desta l'interesse della label italiana Steelheart/adrenaline records che pubblica nel 2004 Metal Hurricane. Il cd ottiene praticamente ovunque ottime recensioni entrando nelle play list di fine anno di diversi giornalisti italiani e stranieri del settore, tra cui anche Sandro Buti all'epoca recensore di Metal Hammer.
Nel corso degli anni la band ha maturato una buona esperienza live prendendo parte a importanti manifestazioni sia nazionali (Badia Rocks, Scaligero Metal Party) che internazionali ( 1001 Watt Festival - Norvegia, Monlighting club – Londra)
Nel corso del 2006 viene registrato un promo contenente alcuni nuovi pezzi che desta l'interesse della label My Graveyard Productions con la quale viene firmato un nuovo contratto discografico. Nights of Violence vede luce all'inizio del 2007 e visto i buoni risultati di crititca e pubblico viene deciso di prolungare il contratto. La band contituna la propria attività live prendendo parte a due importanti festival: il Legends Never Die con Strana Officina, Dark Quarterer, Cryng Steel ecc ed il Play It Loud con Manilla Road, Raven ecc. Nel 2008 partecipa inoltre al festival di Metal Maniac con Wolf e Sabotage.
Nel 2009 viene pubblicato Slaves. Da allora la band vede diversi cambi di line up che ne rallentano l'attività live e la lavorazione dei nuovi pezzi.
Nel Novembre 2012 la band si scoglie.

Discografia

Copertina 8
Slaves (My Graveyard Productions / 2009) 

1. STILL ALIVE / 2. LIKE A SNAKE / 3. RUN FAST / 4. STRONGH ENOUGH / 5. UNBREAKABLE CHAINS / 6. THE MARCH / 7. WILD BEASTS / 8. BLINDFOLD EYES / 9. DAY AFTER DAY / 10. NEC PLUS ULTRA ...

Copertina 7,5
Nights of Violence (My Graveyard / 2007) 

1. INSTABILITY / 2. QUEEN OF SOLITUDE / 3. HEART OF STONE / 4. DON'T WASTE YOUR TIME / 5. WHO AM I / 6. THE FORTRESS / 7. STORIES / 8. CHILDS PRAYER / 9. THE PRISON / 10. RUN IF YOU CAN

Copertina 7,5
Metal Hurricane (Adrenaline / 2004) 

1. INNER VISION / 2. FORGOTTEN WORDS / 3. YOUR LIFE SLOWS DOWN / 4. THE SOUND OF INFINITY / 5. THE RIGHT SIDE OF THE WORLD / 6. FEAR OF TOMORROW / 7. WESTERN SUN / 8. THE EVIL / 9. REBEL SOULS ...

Copertina 7
Way of temptation (Megahard / 2002) 

1. WALKING THROUGH MY DREAMS / 2. BACK TO HELL / 3. A LOOSING GAME / 4. JAIL OF PAIN / 5. THE MAD AND THE SAD / 6. THE FLAME OF HATE / 7. A GREAT DAY / 8. THE LAST STORM / 9. ANGEL'S CRYING

Copertina
Mysterious Time (Megahard / 2000) 

1. ENTER / 2. THE EDGE / 3. TIME / 4. TALE FROM THE PAST / 5. INNER MAN / 6. SHADOW / 7. MIRROR OF YOUR DESTINY / 8. CYBERNETIC WAYS / 9. THE DAY OF NOTHING / 10. EXIT

Interviste

FROZEN TEARS: anteprima di "Metal Hurricane" ed intervista a Leonardo...

(11 settembre 2004) Ai tempi del precedente "Way of Temptation", avevo definito i Frozen Tears come uno dei gruppi meno "italiani" della scena nostrana. Un'affermazione avvalorata dal sound del...

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.