Enemynside

Foto
Logo

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 1994

Line up

  • Francesco Cremisini: vocals/guitar
  • Matteo Bellezza: guitar
  • Andrea Pistone: bass
  • Fabio Migliori: drums
La band si forma nel 1994 per volontà del chitarrista cantante Francesco Cremisini con il nome di Scapegoat e, dopo aver realizzato il demo-tape Scars, la band nel 1999 decide di cambiare nome in Enemynside.

Con il nuovo nome viene pubblicato il primo demo-cd ufficiale intitolato From The Cradle To The Way, e grazie a questo demo la band guadagna un contratto con la Modern Music (sottoetichetta della Noise Records) per il progetto discografico denominato Sonickattack.
Nel 2001 esce il promo-cd Violent Beats, destinato agli addetti ai lavori, che permette alla band di firmare per la neonata Temple Of Noise Records: con questa etichetta pubblica nel 2003 il primo album ufficiale dal titolo Let The Madness Begin... distribuito da Frontiers Records sia in Italia che all'estero.
Sempre nel 2005 la band produce, insieme alla Actually Negative, il primo videoclip ufficiale per la canzone Your Enemy Inside.

Nel 2006 viene registrato il secondo album ufficiale intitolato In The Middle Of Nowhere, pubblicato in Europa nei primi mesi del 2008 dall'etichetta Sleaszy Rider Records.

Nel 2008 la band rescinde il contratto con la Sleaszy Rider e pubblica nuovamente l'album tramite New Model Label. "In The Middle Of Nowhere" è così disponibile attraverso i principali distributori digitali come I-Tunes, Amazon, Cd-bab.

Il terzo album ufficiale della band registrato nel 2011 ai Temple Of Noise Studios di Christian Ice si intitola "Whatever Comes" ed è uscito in tutta Europa il 10 Settembre 2012 per l'etichetta danese Mighty Music/Target Distribution. Come special guest internazionale nella canzone dal titolo "Too Many Times" figura con un solo di chitarra il chitarrista americano Richie Kotzen.

Nel 2018 gli Enemynside tornano alle loro radici thrash con l'EP "Dead Nation Army".

Discografia

Copertina 8
Dead Nation Army (Hatestone Rec. / 2018) 

1. FOR ALL THE JERKS / 2. DEVIL IN DISGUISE / 3. BURIED PAST / 4. INVOLUTION (R)EVOLUTION

Copertina 7,5
Whatever Comes (Mighty Music / 2012) 

1. WITHERING / 2. REVERIES / 3. RISE UP / 4. THE CURE / 5. NO ONE OF A KIND / 6. TOO MANY TIMES / 7. HIDDENSELF / 8. SNOT / 9. MISLEADED / 10. FEARFUL WORLD / 11. PITCH BLACK

Copertina 8,5
In the Middle of Nowhere (New Model Label / 2009) 

1. HARMONIC VIEW / 2. LESSON LEARNT / 3. UNFOLD / 4. BURNT BY THE SUN / 5. N.B.T. (NO BLANK THEORY) / 6. GET LOST / 7. FREAK SHOW / 8. DEVILS CARE / 9. SOLSTICE / 10. THE NEW ONE

Copertina 7,5
Let The Madness Begin (Temple of Noise / 2003) 

1. SUDDENLY MAD / 2. BAD JUNKS / 3. EX-X-ES / 4. IN MEMORY FREE / 5. SPEED KILLING / 6. YOUR ENEMY INSIDE / 7. PEACE OF MUD / 8. UNCHAINED / 9. SCARS / 10. HATESTONE

Interviste

Enemynside: OLD roots of Thrash! (Matteo Bellezza e Francesco Cremisini)

(01 febbraio 2018) Salve ragazzi e bentornati nuovamente sulle pagine di Metal.it. Lunghi anni sono passati da quella che era la vostra ultima opera ovvero Whatever Comes, uscito nel 2012 su Mighty Music....

Enemynside: che sarà... sarà! (Matteo Bellezza, guitars)

(05 febbraio 2013) Tre album in una carriera quasi ventennale possono significare tanto a livello di sfortuna in un gruppo, sfortuna che si amplifica a dismisura se poi la band ha a che fare con...

Enemynside (Francesco Cremisini, chitarra e voce, Matteo Bellezza, chitarra)

(02 dicembre 2003) Dalla "baia" di Roma, gli Enemynside, al loro debutto discografico, non voltano le spalle a quel thrash "vecchia maniera" che li accompagna da anni, anche se, è bene...

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.