Speciale Wacken 2009: 20th Anniversary Edition!!

Info

Pubblicato il:04/06/2009
Wacken: un paesino sperduto nella Germania settentrionale la cui economia si basa principalmente sull'agricoltura, attività resa fiorente dagli sterminati campi che circondano questo piccolo sobborgo. La vita scorre tranquilla, seguendo il ritmo delle stagioni mentre i circa 1800 abitanti conducono una vita lontana dal frastuono, dal traffico e dallo smog della vicina Amburgo, lontana circa 70 kilometri.

Tranne tre giorni all'anno: a cavallo tra luglio ed agosto infatti la ridente cittadina di Wacken viene invasa da orde di metallari proveniente da ogni angolo del Vecchio Continente per partecipare a quello che è l'evento metal più grande d'Europa: il Wacken Open Air! Dal 1990 infatti è qui che si radunano migliaia di metalhead per assistere a tre giorni di concerto, con ben quattro palchi a fornire ininterrottamente colate di heavy metal per tutta la durata del festival. Il tutto ovviamente organizzato in maniera impeccabile e precisa, come da miglior tradizione germanica. Messa così sembrerebbe che il W:O:A sia un "normalissimo" evento open air, come tanti se ne trovano in tutta Europa durante il periodo estivo. Sembrerebbe, ma non è così! Non solo musica metal infatti, ma anche tutto il possibile per svagare le migliaia di presenti, come ad esempio un campo da calcio dove far rivivere la semifinale della Coppa del Mondo contro una squadra formata da tedeschi in evidente stato di alterazione alcoolica, un Metal Market dove sperperare i risparmi di un anno di lavoro in cd, magliette, gadgets e chincaglieria di ogni tipo, ovviamente sempre a sfondo metallico, una piscina dove trovare tregua dall'afa di agosto, un beergarden con annessa cucina attivi 24 ore su 24 per sfamare la vostra fame di wurstel e birra, servizi igienici costantemente puliti, senza contare la zona tende suddivisa in varie vie, ognuna recante un nome a tema con l'atmosfera di Wacken (la Cannibal Corpse Street, piuttosto che la Metallica Avenue). Il campeggio poi è fornito di piccoli supermercati interni e di distributori di birra fresca (!!), nel caso di emergenza etilica.

Basterebbe questo a convincervi a prendere l'auto e partire all'istante alla volta di Wacken, ovviamente scrivendo con il nastro adesivo la scritta WOA sul parabrezza posteriore della macchina, in modo da farsi riconoscere e salutarsi con le altre comitive che incontrerete lungo il percorso. Ma ciò che rende Wacken inimitabile è l'atmosfera di festa e la voglia di divertirsi che contraddistingue da sempre il pubblico germanico e che durante la tre giorni del festival non può non essere contagiosa! Nei vari accampamenti, che spesso assumono forme spettacolari e pittoresche, è facile fare conoscenza di gruppi di metallari provenienti da tutta Europa ed essere invitati a brindare e a fare festa tutti insieme, uniti dall'inossidabile passione per il metal che rende Wacken un villaggio globale in cui il linguaggio comune è quella della nostra musica preferita.

Ad inaugurare la tre giorni ogni anno ci pensa la locale banda dei Vigili del Fuoco di Wacken(video), composta da persone perlopiù anziane, che allieta il pubblico con brani tipici del repertorio popolare tedesco. Una banda ad un festival metal? Ebbene sì, e gli astanti apprezzano eccome, accompagnando calorosamente l'esibizione con tanto di headbanging ed organizzando addirittura degli improbabili wall of death (video), in linea con lo spirito del WOA. Diciamo la verità...una cosa simile sarebbe possibile in Italia? Eppure a Wacken tutto è possibile.

Un altro must per i vari visitatori del festival è senza dubbio Mambo Kurt, ormai presenza fissa del WOA: Kurt intrattiene le migliaia di metallari riproponendo in versione mambo i più grandi successi metal di band come Slayer, Iron Maiden, Van Halen e molti altri accompagnato dal suo inseparabile organetto (video). Anche qui la partecipazione del pubblico è totale, non molto diversa da quella che si avrebbe durante l'esibizione di un gruppo metal vero e proprio. E come ogni rockstar che si rispetti, terminata la sua esibizione Mambo Kurt distrugge il proprio strumento, fomentando così l'entusiasmo dei presenti (video).

Pensate che la musica vi abbandoni quando dovrete andare a dare libero sfogo ai vostri bisogni fisiologici? Nulla di più sbagliato! Ad intrattenere le orde di metallari che attendono di poter andare in bagno ci pensano infatti i Duschen Ist Kein Heavy Metal (per chi non capisse il tedesco, i "Farsi la doccia non è metal"), band che si esibisce esattamente di fronte alla zona bagni accompagnando dal vivo con la propria musica chi è in attesa del proprio turno (video). Certo, non sono propriamente gli Iron Maiden, ma anche loro contribuiscono a rendere unica l'atmosfera che si respira a Wacken.

Non ne avete ancora abbastanza? Allora vi piacerà sapere che ogni anno al WOA si svolge anche un karaoke molto particolare: su un piccolo palco è possibile salire e cantare pezzi selezionati dallo sterminato repertorio heavy metal, accompagnando la propria esibizione con tanto di air guitar facendo utilizzo di apposite chitarre gonfiabili!!(video) Divertente no? E anche se fate schifo, potrete in ogni caso contare sull'appoggio e la partecipazione del pubblico, in un clima di festa e spensieratezza come altrove non ne esistono.

Nota a parte merita il campeggio, dove è possibile assistere agli accampamenti più divertenti ed originali, con tanto di steccato, prato inglese, cassetta della posta, bandiere delle più disparate nazionalità e amenità assortite.

E non finisce qui! Per rendere la vostra permanenza al Wacken ancor più gradevole, gli organizzatori hanno deciso di regalare (fino ad esaurimento scorte) la cosiddetta Full Metal Bag, una borsa contenente tutto il necessario per sopravvivere al WOA, ossia:
- un poncho;
- una penna;
- un sacchetto per l'immondizia;
- un mazzo di carte;
- un preservativo;
- un adesivo;
- una cartolina;


Ben quattro palchi (True Metal Stage, Black Stage, Wet Stage, Party Stage) per godere delle esibizioni dei più grandi ed affermati acts metal del mondo. E quando la notte cala e il simbolo del Wacken si accende del rosso del fuoco il cuore si riempie di gioia ed esaltazione per quello che è il più grande vento metal del Vecchio Continente!

Serve aggiungere altro? Beh forse è il caso che sappiate che il festival è SOLD OUT già da qualche mese e se leggendo questo articolo vi è venuta voglia di andare...beh è il caso che iniziate a mangiarvi le mani per non averci pensato prima!!

Ovviamente il punto focale rimangono le più di 70 band che si alterneranno sui quattro palchi del Wacken Open Air. Quest'anno inoltre ricorre il 20esimo anniversario di questo inimitabile festival, motivo in più per partire alla volta della Germania!

5TH AVENUE, AIRBOURNE, AMON AMARTH, ANTHRAX, ASP, AXEL RUDI PELL, BAI BANG, BLOODWORK, BON SCOTT, BORKNAGAR, BRING ME THE HORIZON, BULLET FOR MY VALENTINE, CALLEJON, CATHEDRAL, D-A-D, DER W, DORO, DRAGONFORCE, DRONE, EINHERJER, ENDSTILLE, ENGEL, ENSLAVED, EPICA, ETHS, FEUERSCHWANZ, GAMMA RAY, GRAND MAGUS, GWAR, HAMMERFALL, HEAVEN & HELL, HEAVEN SHALL BURN, IN EXTREMO, IN FLAMES, INSIDIOUS DISEASE, KAMPFAR, KINGDOM OF SORROW, KORPIKLAANI, LACUNA COIL, MACHINE HEAD, MAGO DE OZ, MAMBO KURT, MOTÖRHEAD, NAPALM DEATH, NERVECELL, NEVERMORE, ONKEL TOM, PAIN, PENTAGRAM, RABENSCHREY, RAGE, RETROSPECT, RUNNING WILD, SARKE, SAXON, SCHANDMAUL, SUBWAY TO SALLY, TESTAMENT, THE BOSSHOSS, THE FADING, THE WALTONS, THIN LIZZY, TORMENT, TRACEDAWN, TRISTANIA, TROUBLE, TURISAS, UFO, UK SUBS, VICTIMS OF MADNESS, VOLBEAT, VREID, WALLS OF JERICHO, WHIPLASH .

http://www.wacken.com/

Per chi non potesse comunque presenziare a questo imperdibile evento, ricordiamo che l'edizione 2009 del W:O:A sarà trasmessa IN STREAMING sul sito http://www.rockalarm.de/!!!

E per l'occasione quest'anno il Wacken triplica, con la kermesse denominata Wacken Rocks!! Infatti l'organizzazione propone altri tre minifestival intitolati rispettivamente "Wacken Rocks South", "Wacken Rocks Berlin" e "Wacken Rocks Seaside", che si terranno il 28-30 agosto vicino a Aurich! Di seguito i gruppi che prenderanno parte ai vari Wacken Rocks:

AGE OF EVIL
ALESTORM
AXXIS
BAI BANG
BIOHAZARD
BOSS HOSS, THE
CRIPPER
D-A-D
DER W
DEZPERADOZ
DIRTY DEEDS
EDGUY
EISBRECHER
FATAL SMILE
GIRLSCHOOL
HEAVEN SHALL BURN
HOLY MOSES
IN EXTREMO
KNEIPENTERRORISTEN
OHRENFEINDT
PARITY BOOT
SAHG
SECRETS OF THE MOON
STRATOVARIUS
SUIDAKRA
SWEETY GLITTER
TORFROCK
TRIBE
U.D.O.
ULI JON ROTH

Per maggiori info: http://www.wackenrocks.com/.

Immagine

Immagine
Articolo a cura di Michele ’Coroner’ Segata

Ultimi commenti dei lettori

Leggi la discussione completa
Inserito il 20 giu 2009 alle 17:17

avete sempre da criticare qualcosa?!? Wacken spacca xD

Inserito il 09 giu 2009 alle 11:35

fidati gian che non è così ;)

Inserito il 09 giu 2009 alle 01:53

bravo cory peccato sia sul wacken, il festival + sopravvalutato del mondo :asd:

© 2002-2019 Metal.it / Privacy policy