Musica e casinò: dalle slot ispirate a Jimi Hendrix a Viva Las Vegas di Presley

Info

Pubblicato il:20/10/2020
Musica e gioco d’azzardo sono due aspetti che toccano la parte più emozionale del genere umano ed è per questo motivo che molto spesso sono stati accomunati. Non è un caso che diversi artisti del rock e del metal abbiano scritto canzoni legate al mondo dei casinò, dai Motörhead a Elvis Presley, passando per i Rolling Stones, diversi sono i titoli legati al gioco, ma sono anche tante le slot e i giochi da casinò ispirati ad artisti e band.

Immagine


Aerosmith con Deuces Are Wild e Ace of Spades dei Motörhead

I gruppi rock proprio non resistono a creare metafore fra giochi di carte, d'azzardo, casinò e vita amorosa e sessuale e così Aerosmith e Motörhead contribuiscono a questa simbiosi. Deuces Are Wild degli Aerosmith narra di una ragazza i cui “due sono selvaggi”, cioè la carta da video poker che si può trovare tutt’ora nei principali casinò online e che può completare qualsivoglia coppia per vincere, mentre Ace of Spades dei Motörhead riscosse un successo enorme tra i fan dell’heavy metal che tuttora, anche dopo la morte di Lemmy, cantano dell’asso di picche: ricordiamo che questa canzone dice testualmente che l’unica carta di cui si ha bisogno per avere successo è proprio l’asso di picche, ma sarà veramente così?. Anche il grande re del rock’n’roll ha avuto una relazione forte con il mondo dei casinò, anche nelle vesti di attore. Difatti, nel film Viva Las Vegas del 1964, il cantante di Tupelo interpreta un pilota di auto da corsa che cerca la fortuna in un casinò per vincere denaro e comprare un’auto più competitiva. Inutile dire che la colonna sonora del film è l’omonima canzone famosissima Viva Las Vegas la quale è praticamente un inno alla città delle luci in cui tutto è possibile.

Immagine


Le slot e i giochi da casinò ispirati alla musica

Come detto precedentemente la relazione fra musica e casinò è abbastanza forte e questo rapporto si palesa anche nei giochi online che possiamo trovare su diverse piattaforme virtuali. Ad esempio c’è una celebre slot machine ispirata a quello che è forse il chitarrista rock più famoso della storia della musica: Jimi Hendrix. Oltre al riccioluto cantante americano, anche Guns N’Roses e Motörhead sono state band di ispirazione per altre slot machine e giochi di livello che si possono trovare in rete. Piccola parentesi che si distanzia leggermente dalla musica rock è quella relativa a The Voice Frank Sinatra, frequentatore di casinò e tavoli da poker che nella sua Luck Be a Lady, tradotto La Fortuna è Donna, esprime tutto il fascino e il rischio del gioco dei dadi. Fu interprete di un film tratto dal musical “Guys and Dolls” in cui ricopre il ruolo di un giocatore di dadi americano. Il musical vinse ben cinque Tony Awards nel 1951 e nel 1998 ebbe uno dei più alti riconoscimenti, ottenendo il Grammy Hall of Fames.

Musica e gioco d’azzardo sono passioni che accomunano l’uomo da sempre e per avere successo in entrambi gli ambiti serve carisma, prendersi gioco del rischio e una dose di fortuna. Speriamo che questa carrellata di hit musicali dedicate alla fortuna vi sia piaciuta e vi abbia dato qualche ispirazione!
Articolo a cura di Gianluca 'Graz' Grazioli

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questo articolo! Vuoi essere il primo?

© 2002-2020 Metal.it / Privacy policy