Info

Gruppo:Midnight

Nessuno conosce il suo vero nome, né tantomeno il suo volto; è sparito dalle scene per diversi anni ed ora è tornato. No, non è Uomo Tigre…

Allora Midnight, prima di tutto come stai? So che sei stato costretto ad annullare il concerto acustico di stasera…
Andiamo male, amico mio! Mi sono preso una brutta laringite, con la febbre e tutto il resto! Di solito la mia voce è piuttosto potente, ma stavolta, come puoi sentire, sono a malapena in grado di parlare! Chiedo scusa a tutti quelli che avrebbero voluto vedermi e spero davvero sia possibile recuperare queste date, sai, ci tenevo davvero tanto ad esibirmi qui!

Perché non mi racconti qualcosa di questo tuo nuovo disco? Anche il titolo (“Cicada”o "Sakada") suona un po’ strano, non credi?
Hmm…quante ore mi dai? Quattro o cinque?

No, non credo sia possibile…!
Hahaha, scherzavo! No, dai, cazzate a parte, lo definirei un vero e proprio viaggio all’interno di me stesso, un viaggio in cui mi metto completamente a nudo e racconto tutto quello che sono stato in questi anni. La cosa che preferisco è che non credo sia possibile comparare l’album e quindi comparare me a nessun’altra cosa…e questo mi rende davvero felice, perché ho sempre cercato l’originalità a tutti i costi. Per quanto riguarda il titolo invece, sono stato colpito da un documentario che parlava di una certa specie di cicale: pensa che questi insetti restano sepolti sotto terra per moltissimo tempo, poi tornano in superficie e cominciano a cantare: appena l’ho visto mi sono detto: “Hey! Quello sono io!!!”

Piani per il futuro? Farete un tour, vero?
Si, certo, anche se ancora non sappiamo con esattezza ogni dettaglio. Presto però si definirà tutto per bene, speriamo sia il più lungo possibile.

Questa domanda mi frulla in testa da anni, quindi perdonami ma te la devo assolutamente fare!
Che cosa hai fatto quando hai lasciato i Crimson Glory anni fa? Qui in Italia sono girate un sacco di voci strane, compresa quella che avessi avuto grossi problemi con la legge! Sono solo leggende o c’è qualcosa di vero?

Ha ha ha! Addirittura? No, no, amico, niente di tutto questo! Ho avuto qualche piccolo problemino con la legge ma niente di serio, il problema vero era nella mia testa! Sono stato un po’ pazzerello, ma è stato a causa di una donna.

Ci sono molte dicerie che ti danno già ufficialmente sul prossimo disco dei Crimson Glory…che c’è di vero?
So che molte voci si sono rincorse su questo argomento: tutti sono od erano sicuri al 100% che avrei fatto questo o quest’altro, sinceramente però non so da dove siano sbucate! Ora tuttala mia concentrazione e le mie energie sono rivolte al mio nuovo progetto e alla mia band. Ti garantisco che è incredibile: mi sento pieno di vita, mi sento più giovane! Abbiamo parlato della possibilità di un album insieme, è vero, ma nulla di più. Forse in futuro potremo fare qualcosa, ma non sarà subito.

Quindi sei ancora in contatto con i ragazzi dei Crimson Glory…
Si, certo. All’inizio non ci siamo sentiti per anni, ma ora i rapporti sono tornati cordiali, e ne sono davvero contento, e pensa che il bassista dei Crimson ha anche suonato su una traccia del mio nuovo disco.

Non metterti a ridere, ma mi piacerebbe sapere come diavolo vi è venuto in mente, all’inizio della vostra carriera di suonare col volto coperto da maschere!
He he eh, non preoccuparti, me la fanno tutti! Vedi, è stata un’idea del nostro manager: sapevamo tutti che la nostra musica era piuttosto particolare, ma volevamo qualcosa che contribuisse ad innalzare il livello di pathos e di drammaticità, quindi per evitare di spendere soldi in costose scenografie il nostro manager se ne è uscito con questa trovata! Inoltre (e questo è stato il motivo che mi ha spinto maggiormente) un giorno mi sono chiesto: “e se diventassi davvero famoso?” Sai, sono una persona molto riservata e ci tengo tantissimo alla mia privacy…quindi ho pensato fosse una buona idea non farsi riconoscere.

Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi di “Astronomica”, l’album che i Crimson Glory hanno fatto con Wade Black. Che ne pensi in particolare di Black dietro al microfono?
Credo onestamente che sia un grandissimo cantante e che il disco sia davvero splendido, anche se l’ho ascoltato solo una volta, visto che non ascolto mai musica.

Come hai detto, scusa? Non ascolti niente?
No, amico mio. La ragione è che ci tengo talmente tanto alla mia originalità che non voglio farmi influenzare da nessuno: per questo non ascolto nulla: influenzerebbe troppo il mio songwriting. Ti sembrerà strano, lo so, ma ti giuro che è così! Nel tempo libero mi piace leggere, guardare film, e scrivere musica.

Senti un po’…non è che vuoi farmi fare lo scoop del secolo e dirmi il tuo vero nome, mostrandomi anche la tua vera faccia?
“Sorry man…nothing personal but I cannot”

Ok, Midnight, siamo alla fine: saluta I lettori di EUTK
Amo l’Italia: ho aspettato molto per poter venire qui, e mi spiace davvero di non aver potuto essere sul palco stasera…farò di tutto per tornare…”That’s a promise!”

Intervista a cura di Marco 'Magò' Colombo

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?