Thin Wire Unlaced

Foto

Info

Area:Other Area
Nazione:Italia
Attività:dal 2002

Line up

  • Stefano Calabrese: vocals
  • Francesco Persia: guitars
  • Francesco Tripaldi: bass
  • Luca Martino: drums
I Thin Wire Unlaced nascono nel 2002 a Roma sotto il nome di B-Code. Inizialmente, il progetto è fortemente influenzato dalle sonorità alternative - grunge. Con questo nome il gruppo incide nel 2003 la sua prima demo (Without Color) presso gli studi Temple Of Noise di Roma. In breve tempo, la formazione ottiene ottimi risultati nell’underground romano, grazie ad una intensa attività live e a buone recensioni su Metal Hammer e Rock Hard.
Nel 2005 in seguito ad un cambiamento di line – up, i B-Code decidono di cambiare nome in Disorder Fate inserendo nella loro ricerca sonora, una ulteriore componente che li caratterizzerà molto in futuro: la psichedelia. Il gruppo prosegue il proprio cammino musicale sulla scia di questa nuova influenza e registra un nuovo ep omonimo, continuando parallelamente lo sviluppo dell’attività live e della promozione per circa un anno e mezzo.
Dopo un lungo periodo di stop, dovuto ad ulteriori avvicendamenti alla batteria e al basso, i membri fondatori della formazione romana Stefano “Steph” Calabrese (voce: witHate, Subliminal Crusher) e Francesco “Dirty Frank” Persia (Chitarrista e produttore), che nel frattempo non avevano smesso di credere nel progetto, continuano a scrivere nuovo materiale e a portare avanti le loro idee.
Nell’ Aprile del 2008 spinti da un nuovo e crescente entusiasmo, i due riaprono nuovamente il progetto ad una rinnovata e ben più corposa sezione ritmica costituita da Francesco “Tripp” Tripaldi (basso: Stick It Out, witHate) e da Luca “The Cuttlefish” Martino (batteria: Weeping The Black). Con i nuovi elementi, il gruppo ritorna finalmente attivo e assume il nome attuale. Nell’estate dello stesso anno, la band registra il primo EP autoprodotto intitolato “Season”, ai Dirty Frank Studios di Roma. Nel Settembre del 2008, i Thin Wire Unlaced partecipano all’edizione estiva del Music Village in Calabria. Qui, ottengono ottimi responsi dal pubblico e dalla critica presente alla manifestazione, dimostrando subito una grande intesa sul palco ed una devastante attitudine live.
Attualmente la band è impegnata in una intensa attività live, nella promozione del proprio nome e della propria musica al ad etichette ed agenzie di booking e nella scrittura del primo disco.

Discografia

Copertina 7

1. GET OUT OF MY HEAD / 2. TIME / 3. THE LAST GOODBYE / 4. ENDLESS CYCLE

Copertina 7
Season (2009) 

1. SEASON / 2. MY DYING SUN / 3. THE GREAT SIN / 4. A DEAF STORM FALL

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.