Copertina 5

Info

Genere:Gothic Metal
Anno di uscita:2002
Durata:48 min.
Etichetta:Massacre
Distribuzione:Self

Tracklist

  1. ALL THE BEAUTY
  2. CRAVE YOUR LOVE
  3. BEAUTIFUL ONE
  4. FALL FOR YOU
  5. IN THE SUN
  6. HATE TO FEEL
  7. I WANT TO DIE
  8. MORTALLY BELOVED

Line up

  • Cat: vocals
  • N/A: guitars
  • N/A: bass
  • N/A: drums
  • N/A: keyboards

Voto medio utenti

Niente di nuovo sotto il sole...ehm, scusatemi...sotto il manto della notte. I Norvegesi Mortal Love, pur avendo nelle loro fila la bella (almeno così sembra) singer Cat, dotata di una dolcissima ma allo stesso tempo penetrante e tagliente voce, non riescono a proporsi come band sensazione nell'affollato panorama Gothic Romance. Certo, alcuni passaggi o alcune songs, come la convincente track d'apertura 'All The Beauty' o la seguente più rude 'Crave Your Love' sono degne di nota, ma l'intero platter sembra soffrire enormemente di spunti originali , o quantomeno, sembra venire a mancare la grinta e la convinzione nei propri mezzi. Per farvi un esempio, i Theatre Of Tragedy facevano già diverso tempo fa(e meglio)quello che ora i Mortal Love propongono, prima di avere la fantastica svolta Electro Pop con 'Musique', e comunque ora vi sono bands in circolazione molto più convincenti di questo four piece Norvegese. Un album che forse i fans più accaniti del Gotico (Neo)Romantico potrebbero comunque apprezzare, visto il momento di stallo delle bands punta, ma che comunque a mio avviso non riesce a trasmettere emozioni ed a toccare dentro, come il sound di un lavoro di tale derivazione musicale dovrebbe sempre - e ripeto, sempre - trasmettere. I Mortal Love potrebbero essere la band giusta da utilizzare per una compilation, ove un solo pezzo fotografa la band stessa, ma tutto un album, anzi scusate, quest’album, risulta troppo giù di tono. Plastica vellutata...insipido.
Recensione a cura di Massimo 'Whora' Pirazzoli

Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.