Copertina 5,5

Info

Genere:Gothic Metal
Anno di uscita:2012
Durata:51 min.
Etichetta:Rock N Growl Records

Tracklist

  1. DEVIL IN DISGUISE
  2. ONLY ASHES YOU LEAVE
  3. FOR THE HEART, SOUL AND MIND
  4. THE EVER-CHANGING
  5. MEANT TO STRAY
  6. SUMMER’S END
  7. REALITY SAD
  8. THE CURE
  9. ...FOR HAPPINESS

Line up

  • Giada “Jada” Etro – lead vocals
  • Berislav “Bero” Poje – lead guitar and vocals
  • Matija Rempesic – guitar
  • Marta Batinic – violin
  • Luka Petrovic – bass guitar and vocals
  • Sasa Vukosav – drums
  • Ana Toric - flute
  • Darko Terlevic - keys

Voto medio utenti

Senza infamia e senza lode. Così possiamo riassumere il sesto album degli Ashes You Leave, forse la band più famosa della Croazia, nata nel'95, quando il paese contava i danni della guerra appena finita, e che finora, pur priva di particolari picchi, ha prodotto album piacevoli, senza compiere passi falsi. The Cure for Happiness è esplicativo fin dal titolo, ma non sperate di immergervi in suggestivi paesaggi crepuscolari; l'eccesso di allegria verrà guarito a suon di sbadigli. Tecnicamente ogni cosa è al suo posto; Giada Etro, nostra connazionale e nuova singer, dimostra di avere buone doti interpretative, anche se la sua performance è alquanto standardizzata. A mancare è un qualunque spunto artistico degno di nota: il solito violino, le solite costruzioni ora malinconiche ora più tirate, la solita alternanza di voce pulita femminile e growl maschile... tutti i cliches del gothic metal rivisti stancamente. Un minimo di pathos si sente solo nel pezzo che, guarda caso, è stato scelto come singolo: Summer’s End. La band finora ha riscosso un discreto successo, partecipando anche a festival importanti come il Summer Breeze o il Wave Gothic Treffen, quindi diciamo che dopo diciassette anni è arrivato il primo passo falso e speriamo che il settimo album sarà quello che li riporterà sui giusti binari espressivi.
Recensione a cura di Laura Archini

Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.