Tombstone Highway (Leaf Season Death)

Foto
Logo

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 2006

Line up

  • HM Outlaw: Vocals, Banjo
  • Emilio S.O.B. Sobacchi: Drums
  • Daniele Zoncheddu: Guitars
  • Simone Feroci: Bass
I TOMBSTONE HIGHWAY nascono nel 1999 come Leaf Season Death (LSD) sulle rive fangose del fiume Po’. L’intento è da subito quello di suonare Hard Rock dalle influenze Southern, ispirati da Black Sabbath, Lynyrd Skynyrd, dal Root Blues e dalla pesantezza delle band del Sud degli USA. Dopo svariati mesi di prove, i due membri originali HM Outlaw ed Emilio Sobacchi decidono di dedicarsi ad altri progetti, a causa della mancanza di membri adatti a completare la line-up. La band ricomincia l’attività nel 2006 cambiando nome in TOMBSTONE HIGHWAY e includendo il bassista Mike B. dei Viscera/// nella line-up. Viene registrato un demo, destinato principalmente alle case discografiche e alle riviste, intitolato “Padus River Graveyard Blues” (2007). Il demo ottiene buoni riscontri e la band comincia a lavorare al full-lenght. Nel frattempo Mike B. esce dalla band e i due membri originali decidono di registrare l’album come un duo. Il risultato è “Ruralizer” (2010), le cui prime 3 tracce vengono messe in anteprima sui canali web della band, totalizzando svariate migliaia di ascolti in breve tempo e suscitando l’interesse dell’etichetta polacca Agonia Records (Kongh, Forgotten Tomb, Ephel Duath e molti altri). Il disco, tutt’ora inedito, sarà pubblicato a Febbraio 2013 in Europa e a Marzo negli USA e include le collaborazioni di guest come Mario Percudani (Hungry Heart, Mitch Malloy), Paolo “Apollo” Negri (Wicked Minds, Black Widow, The Hounds Of Hasselvander) e Razor SK (ex-Forgotten Tomb). La line-up della band si è intanto consolidata con l’entrata dei talentuosi Simone Feroci al basso e Daniele Zoncheddu alla chitarra (Kalevala).

Discografia

Copertina 7
Ruralizer (Agonia Records / 2013) 

1. OLD BLOOD / 2. ACID OVERLORD / 3. GRAVEYARD BLUES / 4. HELLFIRE RODEO / 5. RURALIZER / 6. BITE THE DUST (AND BLEED) / 7. AT THE BITTER END / 8. MISSISSIPPI QUEEN / 9. HANGMAN’S FRIEND

Copertina

1. OLD BLOOD / 2. ACID OVERLORD / 3. GRAVEYARD BLUES

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo

Ultime notizie correlate

Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.