Kill The Klown

Foto

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 2008

Line up

  • Gilberto Perotta: Vocals
  • Enrico Anselmi: Bass
  • Luca Longhin: Drums
  • Giuseppe Schiavon: Guitars
  • Leonardo Romanato: Guitars, Backing Vocals
Il progetto Kill The Klown nasce nel 2008 dall'incontro di Chicco (basso), Gillo (voce) e Leo (chitarra). Provenienti da diverse formazioni militanti nel territorio del padovano/vicentino i tre si riuniscono accomunati dalla passione per band come Lamb of God, Hatebreed, Machine Head, Down e sopratutto Pantera.
Al termine di un breve periodo passato dedicandosi ad alcune cover e al consolidare il feeling della band il trio si dedica successivamente alla scrittura di pezzi propri partendo dall'idea di proporre un genere musicale diretto e d'impatto, "Thrash Metal with Hardcore Attitude".
Contemporaneamente all'inizio della stesura delle prime tracce inizia anche la ricerca dei componenti mancanti per completare così l'organico della band. E' così che, dopo un periodo di prove e tentativi vari, Leo chiama ad entrare nella band Beppe (chitarra) e Luca (batteria). I due, reduci da una precedente esperienza con Leo, si integrano perfettamente nella nuova formazione portando una ventata di entusiasmo e una nuova spinta alla creatività della band.
E' in questo periodo inoltre che prende vita il monicker della band: "Kill The Klown". Il concetto nasce dal fatto che, osservando il mondo di oggi, la tv, i quotidiani e tutto quello che ci circonda è impossibile non vedere quante gente ridicolizzi se stessa, offrendo pessimi spettacoli e siparietti, per cercare di guadagnare un posto di "prestigio" all'interno della società. Sono questi "Klown" quelli verso cui si scagliano i 5 "Executioners". Poche parole, concretezza e passione, questo è quello in cui crediamo e questo è quello che vogliamo dimostrare.
Tutto ciò porta nel 2011 alla creazione del primo Promo, registrato ai Remaster Studio di Vicenza sotto la supervisione di Nick Savio (White Skull/Hollow Haze/Cyber Cross), e composto da due canzoni: "Bleeding Stone" e "Kill The Klown".
Dopo l’uscita di questo Promo e l’entusiasta accoglienza riservata allo stesso da parte di fan, radio e siti internet, la band si concentra nella preparazione delle tracce per il primo full length: “The Show Could Be Your Execution”. La prima release del gruppo viene registrata a cavallo tra Luglio ed Agosto del 2011 sempre al Remaster Studio. Il cd è disponibile da Dicembre 2011, pubblicato da Crash&Burn Records e distribuito tramite Twilight Distribution, Masterpiece Distribution ed EMP.
La band è ora impegnata nella promozione della propria musica sul fronte live, dove gli spettacoli non mancano mai di quella carica e coinvolgimento tipicamente hardcore: un muro di suono incessante dalla prima all’ultima nota e un mood sul palco degno dei pit dei festival più infernali.
La band sta inoltre portando avanti la scrittura dei brani per la prossima release.

Discografia

Copertina 6,5
The Show Could Be Your Execution (Crash & Burn Records / 2011) 

1. GO(ATS) TO THE SHOW / 2. KILL THE KLOWN / 3. NOT BY THE HAND OF GOD / 4. BOOZED / 5. HATEFUL / 6. MEDIA TERRORIZER / 7. I AM ETERNAL / 8. TRACK OF DOOM / 9. LOST HERO / 10. BLEEDING STONE ...

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.