Cayne

Foto
Logo

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 1997

Line up

  • Claudio Leo: guitar
  • Marco Barusso: guitar
  • Giordano Adornato: voice
  • Giovanni Lanfranchi: violin, keys
  • Guido Carli: drums
  • Andrea Bacchio: bass
Il gruppo nasce ad opera di Claudio Leo e Raffaele Zagaria, ex-chitarristi e fondatori dei Lacuna Coil, quando decidono di abbandonare i Coil all'indomani dell'uscita dell'omonimo mini, uscito nel 1997 per la Century Media. Il duo raccoglie subito le proprie forze e il proprio indiscutibile talento per dare vita ad una nuova band, chiamata Cayne, che immediatamente suscita l'interesse di molte label italiane e straniere. Dopo molte offerte, il gruppo firma un contratto con la Scarlet di Milano per registrare più album. La prima uscita è il full lenght "Old Fade Pictures", che viene preceduto da un singolo promozionale contenente la title track più una cover di "Small Town Boy" dei Bronski Beat. Il gruppo, oltre la presenza di Claudio Leo e Raffaele Zagara alle chitarre, vede alla voce Mario Piazza, al basso Daniele Rossetti e dietro le pelli l'ex-Sadist Oinos.

All'inizio del 2013, il chitarrista e fondatore Claudio Leo scompare sconfitto da un cancro. La band decide comunque di pubblicare il full lenght omonimo e di proseguire, diffondendo la musica di Claudio il più possibile.

Discografia

Copertina 7,5
Cayne (2013) 

1. THE STRAIN (INTRO) / 2. WAITING / 3. DON’T TELL ME … / 4. TOGETHER AS ONE / 5. KING OF NOTHING / 6. LITTLE WITCH / 7. DELIVERANCE / 8. ADDICTED / 9. MY DAMNATION / 10. THROUGH THE ASHES ...

Copertina 7
Addicted (2011) 

1. MY DAMNATION / 2. ADDICTED / 3. TOGETHER AS ONE / 4. IN MY EYES RETURN

Copertina
Old Faded Pictures (Scarlet Records / 2001) 

1. SAVE ME / 2. OLD FADED PICTURES / 3. LATENT SPIRITS / 4. SLIGHTFLU MELODY / 5. SMALL TOWN BOY / 6. IN MY EYES RETURN / 7. UNA FAVOLA / 8. I'M LOST

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.