Warchild

Foto
Logo

Info

Nazione:Italia
Attività:dal 2000

Line up

  • Francesco Luiso - voice
  • Keith Wild - Guitar
  • tbc - guitar
  • tbc - bass
  • tbc - drums
I WARCHILD nascono nel 2000 come un progetto dell'ex Fallin' Time Keith Wild.
La loro musica nasce dal desiderio del chitarrista di tornare alle sonorità tipiche dell'Heavy Metal tradizionale, avvalendosi, però, di un suono più moderno e compatto per arrivare ad un risultato incisivo e coinvolgente.

2001
Nella seconda metà del 2001 i Warchild realizzano il loro primo demo-CD "Theater Of Pain" che vede, al fianco di Keith, Ivan Heart alla voce, Michael May al basso, Rob Burns alla chitarra ritmica ed il possente Paul Machine dietro le pelli. Rob e Michael, però, lasceranno la band durante la messa a punto del CD, ma saranno subito sostituiti rispettivamente da Eric Thor e Tony Red.
Nel dicembre del 2001, Terence Holler (singer degli ELDRITCH) partecipa ad un concerto dei Warchild cantando una loro canzone.

2002
Nel 2002 la line-up subisce un ulteriore cambiamento, subentreranno infatti il virtuoso chitarrista Ottavio Marzo, il bassista Franck Janniko e l'incredibile singer Francesco Luiso (artista dall'estesissimo curriculum).
Il 28 luglio dello stesso anno tengono un importante concerto ad Acilia (Roma) dal quale verrà registrato il loro primo live-CD "Adrenalive".
A settembre suonano in due Metal Festival, uno di supporto agli HEIMDALL e l'altro di supporto ai WHITE SKULL.

2003
Nell'aprile del 2003 i Warchild partono per una tournèe che li vedrà esibirsi in tutta Italia (Adrenatour) durante la quale terranno una importantissima data (12/04/2003) al PALACIMINI di Viterbo aprendo un concerto del "Totally McBrain Damage Tour": tour italiano del celeberrimo batterista degli IRON MAIDEN Nicko McBrain! Insieme alla cover band ufficiale dei Maiden ANTHENORA.
In occasione del suddetto tour i Warchild realizzano un singolo in edizione limitata (100 copie) dal titolo "Starless Sky" contenente due brani ed una traccia video.
"Dopo la mia drum clinic suoneranno i Warchild, li ho sentiti durante il sound check e sono davvero bravi. Penso che avranno molto successo in futuro!" (Nicko McBrain).
Il 26 settembre suonano alla seconda edizione del "Total Metal Festival" insieme alla popolare metal band italiana CENTURION.

2004
A marzo del 2004 un brano dei Warchild (Life Goes On) viene pubblicato sulla compilation allegata al popolare magazine "ROCK HARD", con una tiratura di ben 10.000 copie!
Nello stesso periodo la band entra nelle grazie di Simon Rowbotham che da allora in poi sarà il loro manager per il Regno Unito e che, nel giro di poche settimane, procura al gruppo degli ottimi ingaggi in importantissimi locali inglesi quali "Ruskin Arms" (storico locale in cui debuttarono gli Iron Maiden), "Talbot Hotel" ed altri. Infatti i Warchild, nel settembre del 2001, terranno alcune importanti date in Inghilterra ed in Italia insieme ad una band di spicco londinese: i PANIC CELL.
La band, con il supporto del nuovo management, registra l’E.P. autoprodotto “Preaching To The Converted” che promuove con concerti in tutta l’Inghilterra.
Durante le suddette date inglesi la band attira l'attenzione degli organizzatori di "Bloodstock", uno dei più importanti festival metal europei, ed i ragazzi vengono scritturati da "Mr Vince" in persona (il numero 1 di Bloodstock) per esibirsi al famoso festival.

2005
Nel febbraio del 2005, dopo alcuni concerti in Inghilterra, Frank Janniko lascia la band. I Warchild ingaggiano il nuovo bassista Domenico Bottalico.
A settembre si esibiscono al "Bloodstock UK Festival 2005" insieme a popolarissime band come HAMMERFALL, WHITIN TEMPTATION, IRON SAVIOR, KAY HANSEN, STORMWARRIOR, METALIUM e tante altre riscuotendo un clamoroso successo!
A solo un mese di distanza prendono parte ad un altro festival inglese, il “Dominion Festival” dividendo la scena, fra gli altri, con SKYCLAD e HUMAN FORTRESS.

Discografia

Copertina
Preaching To The Converted (Squiggle London Management/Vivo Management / 2005) 

1. LIFE GOES ON / 2. NOTHING TO SHARE / 3. BURNING FIRE / 4. THE PREACHER / 5. SON OF THE LIES / 6. THE DEAD ZONE / 7. THEATRE OF PAIN

Copertina 6,5
Starless Sky (2004)  Demo

1. LIFE GOES ON (LIVE) / 2. STARLESS SKY (LIVE) / 3. SON OF THE LIES (VIDEO LIVE)

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo

Ultime notizie correlate

Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.