Quiet Riot

Foto

Info

Nazione:Stati Uniti
Attività:dal 1976

Line up

  • Frankie Banali: drums
  • Alex Grossi: guitars
  • Chuck Wright: bass
  • James Durbin: vocals
I Quiet Riot si formano alla metà degli anni settanta dall’iniziativa di Randy Rhoads e Kelly Garni.
Dopo un paio di lavori passati praticamente inosservati e l’ingresso di Rhoads nella band di Ozzy Osbourne, il gruppo assesta la propria line-up con Kevin DuBrow alla voce, Frankie Banali alla batteria, Rudy Sarzo al basso e Carlos Cavazo alla chitarra e realizza nel 1983 “Metal Health”, disco di enorme successo (più di cinque milioni di copie vendute, nonché il primo album nella storia dell'heavy metal a guadagnare il primo posto nelle classifiche di Billboard), trainato dai singoli “Metal Health” e “Cum On Feel the Noize”, reinterpretazione di un brano degli Slade.
Seguirono tour di successo negli Stati Uniti (al fianco di grandi nomi come Scorpions, ZZ Top, Loverboy, Black Sabbath) e in Europa (tra cui l’esplosiva esibizione al "Rockplast Metal Festival" di Dortmund, Germania, al fianco di Krokus, Def Leppard, Ozzy Osbourne e M.S.G.).
Nel 1984 esce “Condition Critical”, contenente un’altra cover degli Slade ("Mama Weer All Crazy Now"), ma il tentativo di adottare la stessa formula dell’albo precedente non ottiene i risultati sperati, nonostante le ottime vendite e il quindicesimo posto nelle prestigiose classifiche di Billboard.
Nel 1985 i Quiet Riot parteciparono al progetto benefico Hear 'n Aid, organizzato da Ronnie James Dio e che comprendeva band come Iron Maiden, Judas Priest, Yngwie Malmsteen e molte altre; tutti insieme registrarono la canzone "Stars", scritta da R.J. Dio e Frankie Banali.
Nel 1985 Sarzo lasciò i Quiet Riot, e fu sostituito da Chuck Wright, proveniente dai Giuffria.
Con questa formazione il gruppo pubblica “QR III”, un album dal suono molto più melodico dei precedenti (nel vano tentativo di contrastare lo strapotere commerciale di Def Leppard, Europe e Bon Jovi) e il risultato, nonostante alcune buone canzoni, è complessivamente fallimentare sia sotto il profilo economico e sia sotto quello artistico.
Gli inevitabili contrasti portano all’allontanamento di DuBrow e all’ingresso nella band di Paul Shortino e del bassista Sean McNabb, provenienti dai Rough Cutt.
Nel 1988 esce “Quiet Riot”, il quale si dimostra un autentico disastro commerciale, benché si tratti di un disco di valore, rivalutato, come spesso accade, a posteriori.
I Quiet Riot a questo punto interrompono la loro attività artistica, per poi riprenderla ufficialmente nel 1993 con l'album “Terrified”, che vede il ritorno di DuBrow e una line-up completata dagli storici Banali e Cavazo e il contributo del bassista Kenny Hillery.
Nel 1994 ritorna nella band anche Chuck Wright e con questa formazione il gruppo registra il nuovo lavoro “Down to the Bone”.
Segue una pausa fino al 1997, anno in cui lo schieramento “classico” DuBrow, Cavazo, Banali e il rientrante Rudy Sarzo, riprende a suonare dal vivo e pubblica nel 1999 l'album in studio “Alive and Well”.
Seguiranno“Guilty Pleasures” nel 2001, ben accolto dalla critica, varie esibizioni live e un nuovo scioglimento della band, fino alla reunion del 2005 con l’ingresso del nuovo chitarrista Alex Grossi e la pubblicazione di “Rehab” nel 2006 (a cui però Grossi contribuisce solo in parte, sostituito temporaneamente da Neil Citron), registrato con l’ausilio di Tony Franklin al basso (The Firm, Blue Murder, Whitesnake, …).
Nel 2007 il cantante Kevin DuBrow viene trovato morto nella sua abitazione stroncato da un’overdose di cocaina e il gruppo si ferma nuovamente fino al 2010, quando Frankie Banali lo riporta in vita con il contributo di Chuck Wright, Alex Grossi e del nuovo cantante Mark Huff, ben presto rimpiazzato da Scott Vokoun, a sua volta sostituito dal veterano Jizzy Pearl (Love/Hate, L.A. Guns, …), con cui i californiani pubblicano nel 2014 “Quiet Riot 10”.
Lo split con Pearl (deciso a concentrarsi sulla sua carriera solista) si concretizza nel 2016 e i Quiet Riot identificano prima in Seann Nicols (Adler's Appetite) e poi in James Durbin (finalista del talent show American Idol) il loro nuovo vocalist.
Nel 2017, licenziato dalla Frontiers Music, esce “Road Rage”.

Discografia

Copertina 7
One Night In Milan (Frontiers Music / 2019) 

1. RUN FOR COVER / 2. SLICK BLACK CADILLAC / 3. MAMA WEER ALL CRAZEE NOW / 4. WHATEVER IT TAKES / 5. TERRIFIED / 6. LOVE'S A BITCH / 7. CONDITION CRITICAL / 8. THUNDERBIRD ...

Copertina 6
Road Rage (Frontiers Music / 2017) 

1. CAN'T GET ENOUGH / 2. GETAWAY / 3. ROLL THIS JOINT / 4. FREAK FLAG / 5. WASTED / 6. STILL WILD / 7. MAKE A WAY / 8. RENEGADES / 9. THE ROAD / 10. SHAME / 11. KNOCK EM DOWN

Copertina
Quiet Riot 10 (RSM / 2014) 

1. ROCK IN PEACE / 2. BANG FOR YOUR BUCK / 3. BACKSIDE OF WATER / 4. BACK ON YOU / 5. BAND DOWN / 6. DOGBONE ALLEY / 7. PUT UP OR SHUT UP (LIVE) / 8. FREE (LIVE) / 9. SOUTH OF HEAVEN (LIVE) ...

Copertina
Rehab (Chavis Records / 2006) 

1. FREE / 2. BLIND FAITH / 3. SOUTH OF HEAVEN / 4. BLACK REIGN / 5. OLD HABITS DIE HARD / 6. STRANGE DAZE / 7. IN HARM'S WAY / 8. BEGGARS AND THIEVES ...

Copertina
Guilty Pleasures (Bodyguard Records / 2001) 

1. VICIOUS CIRCLE / 2. FEEL THE PAIN / 3. ROCK THE HOUSE / 4. SHADOW OF LOVE / 5. I CAN'T MAKE YOU LOVE ME / 6. FEED THE MACHINE / 7. GUILTY PLEASURES ...

Copertina
Alive and Well (Dead Line / 1999) 

1. DON'T KNOW WHAT I WANT / 2. ANGRY / 3. ALIVE AND WELL / 4. THE RITUAL / 5. SLAM DUNK (WAY TO GO) / 6. TOO MUCH INFORMATION / 7. AGAINST THE WALL / 8. HIGHWAY TO HELL ...

Copertina
Greatest Hits (Epic Records / 1996) 

1. CUM ON FEEL THE NOIZE / 2. BANG YOUR HEAD (METAL HEALTH) / 3. SLICK BLACK CADILLAC / 4. THE WILD & THE YOUNG / 5. MAMA WEER ALL CRAZEE NOW / 6. PARTY ALL NIGHT / 7. THE JOKER ...

Copertina
Down to the Bone (Kamikaze / 1995) 

1. DIG / 2. PRETTY PACK O' LIES / 3. ALL DAY AND ALL OF THE NIGHT / 4. WHATEVER IT TAKES / 5. WINGS OF A CLOUD / 6. TROUBLE AGAIN / 7. DOWN TO THE BONE / 8. VOODOO BREW ...

Copertina
Terrified (Moonstone / 1993) 

1. COLD DAY IN HELL / 2. LOADED GUN / 3. ITCHYCOO PARK / 4. TERRIFIED / 5. RUDE BOY / 6. DIRTY LOVER / 7. PSYCHO CITY / 8. RUDE, CRUDE MOOD / 9. LITTLE ANGEL / 10. RESURRECTION

Copertina
Quiet Riot (Pasha / 1988) 

1. STAY WITH ME TONIGHT / 2. CALLIN' THE SHOTS / 3. RUN TO YOU / 4. I'M FALLIN' / 5. KING OF THE HILL / 6. THE JOKER / 7. LUNAR OBSESSION ...

Copertina
QR III (Pasha / 1986) 

1. MAIN ATTRACTION / 2. THE WILD AND THE YOUNG / 3. TWILIGHT HOTEL / 4. DOWN AND DIRTY / 5. RISE OR FALL / 6. PUT UP OR SHUT UP / 7. STILL OF THE NIGHT / 8. BASS CASE ...

Copertina
Condition Critical (Pasha / 1984) 

1. SIGN OF THE TIMES / 2. MAMA WEER ALL CRAZY NOW COVER: SLADE / 3. PARTY ALL NIGHT / 4. STOMP YOUR HANDS, CLAP YOUR FEET / 5. WINNERS TAKE ALL / 6. CONDITION CRITICAL ...

Copertina
Metal Health (Pasha / 1983) 

1. METAL HEALTH / 2. CUM ON FEEL THE NOIZE / 3. DON'T WANNA LET YOU GO / 4. SLICK BLACK CADILLAC / 5. LOVE'S A BITCH / 6. BREATHLESS / 7. RUN FOR COVER / 8. BATTLE AXE ...

Copertina
Quiet Riot II (CBS Records / 1979) 

1. SLICK BLACK CADILLAC / 2. YOU DRIVE ME CRAZY / 3. AFTERGLOW (OF YOUR LOVE) / 4. EYE FOR AN EYE / 5. TROUBLE / 6. KILLER GIRLS / 7. FACE TO FACE / 8. INSIDE YOU ...

Copertina
Quiet Riot I (CBS Records / 1978) 

1. IT'S NOT SO FUNNY / 2. MAMA'S LITTLE ANGELS / 3. TIN SOLDIER / 4. RAVERS / 5. BACK TO THE COAST / 6. GLAD ALL OVER / 7. GET YOUR KICKS / 8. LOOK IN ANY WINDOW ...

Interviste

Non sono ancora presenti interviste per questo gruppo

Live report

Non sono ancora presenti live report per questo gruppo
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.