ALESTORM, ancora su Napalm il nuovo “Seventh Rum of a Seventh Rum”

Info

Pubblicata il:19 gennaio 2022
Fonte:Comunicato Stampa
Le icone del Pirate Metal ALESTORM hanno rinnovato il loro contratto discografico con Napalm Records per altri tre album! Napalm Records è al fianco degli ALESTORM fin dai loro esordi, a partire dal debutto “Captain Morgan’s Revenge” del 2008. Da allora il gruppo del fondatore e cantante Christopher Bowes si è costruito una carriera stellare, salendo sul trono, come una delle più grandi ed importanti band del genere.

Il gruppo inoltre è entrato in studio per registrare il settimo disco che si intitolerà “Seventh Rum of a Seventh Rum”! Prosegue ancora la collaborazione con il produttore di lunga data Lasse Lammert, questa volta ai Middle Farm Studios a Devon, Inghilterra. L’album vedrà la band tornare a tutta forza, solcando i sette mari quest’anno. Restate sintonizzati per gli aggiornamenti sul disco!

Godetevi l’intera esperienza ALESTORM e guardate il loro concerto di Tilburg del 2019 qui sotto:



Dopo avere iniziato con piccoli concerti in giro nell’est della Scozia, la “Pirate Metal Drinking Crew” ALESTORM ha iniziato a conquistare le classifiche (l’ultimo album “Curse of the Crystal Coconut” è entrato nella top 10 della classifica ufficiale scozzese e di quella svizzera, mentre in Germania ha raggiunto il dodicesimo posto) e i palchi dei festival di tutto il mondo. Il loro suono, che ora è definito “Pirate Metal”, si avvale di influenze folk, power e heavy metal. Se indossare un cappello da pirate cantando canzoni folli sul prendersi una sbronza e rubare navi vi suona bene, allora gli ALESTORM sono la festa che fa per voi.

ALESTORM sono:
Christopher Bowes - voce, keytar
Gareth Murdock - basso
Mate Bodor - chitarra
Peter Alcorn - batteria
Elliot Vernon – tastiere


Immagine
Notizia segnalata da Gianluca 'Graz' Grazioli

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?