TONY COSTANZA, ex batterista dei MACHINE HEAD è morto all'età di 52 anni

Info

Pubblicata il:05 agosto 2020
Fonte:non disponibile
TONY COSTANZA, ex batterista di MACHINE HEAD e CRISIS, è morto alla prematura età di 52 anni. A darne notizia è stato Afzaal Nasiruddeen, suo compagno di band nei Crisis, tramite Facebook:
"È con il cuore molto pesante che devo accettare e informare tutti gli interessati che oggi ho perso mio fratello, il mio compagno di band, il mio compagno di casa e la mia famiglia.

"Tony Costanza era unico nel suo genere. Un uomo con un cuore enorme, amore e lealtà per le persone a lui vicine.

Non riesco ancora a rendermi conto di questa perdita". So che aveva molti ammiratori, e io ero uno dei suoi più grandi. Si sarebbe letteralmente preso una pallottola per me. Questo è il tipo di fratello gangster che era.

"Tony è morto nel sonno stamattina, quindi sono sicuro che era in pace e non ha sofferto.

Auguro a sua madre tutta la forza che riesce a raccogliere, perché ne avrà bisogno fino all'ultimo grammo".

"Inizierò una pagina di GofundMe per le spese del funerale di Tony. Vi prego di aiutare se lo conoscete e ci tenete.

"Vi prego di tenere vicino i vostri cari, perché il senso di perdita a volte è insormontabile.

"Tony, amico mio, ti amerò e custodirò i nostri ricordi insieme, per sempre. Spero che ora tu sia un posto migliore. Riposa in pace".
Non si è fatto attendere nemmeno un commento di ROB FLYNN dei Machine Head sulla morte del suo ex compagno:
"Ho appena ricevuto la notizia che il nostro batterista originale dei MACHINE HEAD Tony Costanza è morto. Molto triste da sentire. Tony è stato coinvolto in circa metà della canzone su Burn My Eyes in un modo o nell'altro, e abbiamo mantenuto la nostra amicizia per tutti questi anni. Se qualcuno ha altre informazioni, per favore mi chiami".
Notizia segnalata da Michele ’Coroner’ Segata

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?