KILLERY, video a Supporto di "Ready For Apocalypse"

Info

Pubblicata il:13 aprile 2020
Fonte:comunicato stampa
I Thrash-metallers brasiliani Killery hanno rilasciato nuovo materiale promozionale video in promozione al debutto "Ready For Apocalypse" avvenuto con accordi con l'italiana Vault Lab.
Trattasi di una combo di video da parte della sezione ritmica a cura del bassista Lucas Abreu (in forza anche alla formazione commemorative ufficiale ad Andrè Matos in Brasile) e della sezione chitarristica a cura di Arthur e Gerude.
I video sono stati realizzati per permettere ai fans ed addetti ai lavori di poter entrare nel vivo della composizione del gruppo,uno dei migliori della scena underground brasiliana, ha già raccolto consensi in giro per il globo e già ha avuto grossi riscontri da parte di fans e addetti ai lavori.
Formatisi nel 2016 nella città di São Luís, Maranhão, Killery, la band Thrash metal con influenze groove, death e progressive metal.
Il loro primo album, iha una produzione indipendente ed è stato registrato tra lo studio KM4 e i KIllery Studios di São Luís. La band ha appena consolidato la loro collaborazione con il rinomato artista Caio Caldas (Dragonforce, Doro, Paul Di Anno, ecc.). Di recente è anche scattata la loro collaborazione con la neonata Vault Lab Recordings.
Le canzoni coprono vari temi dalla convivenza umana, come politica, violenza, religione, paure e ai disturbi psicosociali. Vincitori dela battle of the bands brasiliana.
“Ready for Apocalypse” è ora disponibile su tutte le piattaforme digitali mentre il video del singolo “Fuck You All” è disponibile su youtube!
Per rimanere aggiornati sulle loro attività vi invitiamo a seguire i canali ufficiali !

Instagram: https://instagr.am/_killeryofficial
Facebook: https://fb.com/killeryofficial
Youtube: https://is.gd/killery

OFFICIAL BASS PLAYTHROUGH :
Link : https://youtu.be/vh6o1lfkDlg

OFFICIAL GUITAR PLAYTHROUGH
Link: https://youtu.be/dH7un3qhpXw
Notizia segnalata da Il_Graz

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?