DRAGONFORCE: "FREDERIC LECLERCQ non era propriamente un fan del power metal..."

Info

Pubblicata il:28 gennaio 2020
Fonte:Blabbermouth
Il chitarrista dei DRAGONFORCE Sam Totman ha parlato al podcast "Scars And Guitars" dell'ultima entrata nella band, la bassista Alicia Vigil.
Alla domanda se è una sostituta permanente del bassista di lunga data dei DRAGONFORCE, Frédéric Leclercq, che ha lasciato la band lo scorso agosto, Totman ha risposto: "Beh, la proveremo. Non puoi davvero far entrare qualcuno nella band permanentemente senza averla prima conosciuta bene. Quindi la proveremo per un paio di tour e vedremo se andremo d'accordo, se piacerà ai fan... Finora, tutti sono stati positivi. Stiamo cercando di farla entrare per vedere come va, in pratica, e poi decidere dopo .Non lo sappiamo ancora".

Totman ha anche affrontato la decisione di Leclercq di lasciare i DRAGONFORCE dopo un periodo di 14 anni con il gruppo. Sam ha detto:

"Penso che non se la sentisse più. Non è mai stato il più grande fan di questo stile musicale in primo luogo, il che è piuttosto divertente, perché era anche negli HEAVENLY pprima di entrare nei DRAGONFORCE. Perciò ha passato la maggior parte della sua vita nelle band power metal, senza che gli piaccia il genere. Penso che ne abbia avuto abbastanza. Non gli è piaciuto molto il nostro nuovo lavoro artistico, il nuovo tema dei cartoni animati e tutto il resto. Non ne abbiamo parlato molto, ma si capiva che non gli piaceva più così tanto. E poi penso che la cosa dei KREATOR sia venuta fuori per puro caso nello stesso momento. Penso che gli abbiano chiesto di sostituirlo per alcuni concerti e poi gli abbiano detto "se vuoi essere un membro permanente, puoi farlo". Tutto è andato a posto. Se non avesse avuto la storia del KREATOR, probabilmente sarebbe rimasto, ma ha funzionato bene. Ma va tutto bene comunque. Non si vuole che ci sia qualcuno che non sia totalmente coinvolto. Quindi è andato tutto bene. Siamo ancora amici e tutto il resto".

Immagine
Notizia segnalata da Gianluca 'Graz' Grazioli

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?