LITHIO, nove concerti in russia a partire da dicembre

Info

Pubblicata il:06 dicembre 2019
Fonte:Comunicato stampa
Nuovi appuntamenti in Russia a fine anno per la rock band LITHIO, che porterà dal vivo il nuovo album "Shibuya", uscito il 20 settembre 2019 per Bagana / Pirames International.

Nove tappe totali in Russia a partire dall'ultimo dell'anno fino al prossimo 8 gennaio 2020. Ad anticipare questo tour estero la formazione si esibirà in tre concerti nel nostro Paese, che vedranno protagoniste le città di Firenze, Milano e Treviso.

Tre i singoli già estratti da questo nuovo lavoro discografico: "Fino a Ieri" è il più recente, ci trascina in un turbato e insano rapporto d'amore, dove l'ossessione per l’altra persona sfocia in un dolore alienante.
"Il Grande Inganno" di aprile che lancia un toccante messaggio sulla vita, un viaggio mendace senza manuali d’istruzione; "La Dea Della Guerra" rilasciato in giugno ci racconta del peso delle persone nella vita di ognuno e che per quanto questa possa avere un senso, arriverà un giorno in cui qualcuno ce la stravolgerà.
Il nuovo album "Shibuya" narra i cuori infranti, il dolore, la disperazione, tende una mano a chi il buio l'ha conosciuto davvero bene, per parlarne, per parrivarci così addosso da sconfiggerlo e superarlo, grazie alla Musica e alle parole. "Shibuya" è diretto, violento, chitarre distorte e messaggi estremi per 50 minuti tutti d'un fiato.

Scritto da Daniele Scardina, composto e arrangiato nelle musiche dallo stesso Scardina, assieme a Leonardo Mitidieri, Davide Sestaioni e al produttore Frank Altare. Registrazione e mix ad opera di Altare presso 33 Mhz Studio di Trezzo Sull’Adda (MI), master presso gli Elephant Studios di Roma da Riccardo Parenti e Enrico Scutti.

I Lithio sono:
Daniele Scardina (Voce)
Leonardo Mitidieri (Batteria)
Michele Colantuoni (Basso)
Marco Melillo (Chitarra).



LITHIO "Shibuya Tour"
14/12 Circus Club - Firenze
21/12 Rock n Roll - Milano
22/12 Old Saloon - Treviso

31/12 Gryadushka - Volgograd
1/01 Lucky Pub - Balakovo
2/01 Harat's Pub - Samara
3/01 Detroit Club - Penza
4/01 Records Pub - Ulyanovsk
5/01 Sk Bar - Cheboksary
6/01 Hard Machine - Glazov
7/01 Mayakovskiy - Syktyvkar
8/01 Pivnaya - Kirov
Notizia segnalata da Alessandro Zaina

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?