CRISTINA SCABBIA dei LACUNA COIL: "Vorrei che ci fosse più rispetto per la musica"

Info

Pubblicata il:19 ottobre 2019
Fonte:Blabbermouth
In una recente intervista con Capital Chaos CRISTINA SCABBIA dei LACUNA COIL ha parlato del modo in cui la musica viene trattata nell'era dello streaming rispetto a come era quando la sua band è nata 25 anni fa.
Queste le parole della Scabbia: "Beh, le cose sono decisamente cambiate. Quando abbiamo iniziato, ovviamente, si trattava di copie fisiche, si trattava di aspettare presso il negozio di dischi l'uscita dell'album - religiosamente. Aspettavi quel giorno. E ora è tutto in streaming. E' diverso perché qualcuno sta facendo uscire album e canzoni senza alcun rispetto per l'artista, come se fosse un pezzo di nulla mentre ogni canzone, ogni disco contiene l'arte e il cuore dell'artista. C'è un po' meno rispetto per la musica, che è un po' triste, per coloro che non la comprendono. "

La Scabbia ha riconosciuto che non si può combattere contro la musica che viene scaricata online illegalmente. "Vorrei solo che ci fosse più rispetto per la musica - tutto qui", ha detto. "È stato piuttosto difficile sin dall'inizio. Ricordo che molte persone, quando dicevo loro che sono una musicista, la cantante in una band, rispondevano tipo 'Sì, ma qual è il tuo vero lavoro ?' E io "Sì, questo è il mio lavoro. In realtà giro per il mondo. Viviamo con la nostra musica". Ma alcune persone hanno ancora la mentalità secondo cui la musica e il tour sono solo un hobby. E per la maggior parte di noi artisti non lo è - è la nostra vita. Vorrei che tutti lo capissero ".

Immagine

Notizia segnalata da Burned_byFrost

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 22 ott 2019 alle 11:28

Il rispetto per la musica lo potrebbe dimostrare se si tolgono dalle palle i lacuna coil!!!

Inserito il 19 ott 2019 alle 18:08

non mi sembra chissà quanto coerente, rispetto a delle dichiarazioni su spotify di qualche mese fa...