SLAYER, Dave Lombardo: "Tom Araya voleva ritirarsi quando ero ancora nella band"

Info

Pubblicata il:17 settembre 2019
Fonte:Blabbermouth
Durante un'apparizione sull'ultima puntata del podcast di "Let There Be Talk" di Dean Delray, l'ex batterista degli SLAYER Dave Lombardo ha confermato di non avere avuto contatti con i suoi ex compagni di band nei sei anni successivi alla sua ultima partenza dal gruppo. "No, non c'è stata più alcuna comunicazione", ha detto.

Alla domanda se crede che gli SLAYER suoneranno veramente il loro ultimo spettacolo in assoluto al Forum di Los Angeles a novembre, Lombardo ha detto:

"Apparentemente, da quello che sento, Tom voleva ritirarsi quando io ero ancora nella band, già voleva smettere. Aveva problemi al collo, voleva ritirarsi da molto tempo ormai. Quindi adesso sono felice per lui e spero che ottenga ciò che vuole della vita e del suo futuro ".

Il musicista 54enne, che si divide tra i pionieri del crossover SUICIDAL TENDENCIES, le icone horror-punk MISFITS e il supergruppo hardcore DEAD CROSS, è stato licenziato dagli SLAYER dopo essersi esibito nel tour australiano del gruppo a febbraio / marzo 2013 a causa di una disputa sul contratto con gli altri membri della band. Da allora è stato sostituito da Paul Bostaph, che in precedenza era stato il batterista degli SLAYER dal 1992 al 2001.

Immagine
Notizia segnalata da Gianluca 'Graz' Grazioli

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?