LED ZEPPELIN, l'artwork di "Houses of the Holy" bandito da Facebook

Info

Pubblicata il:19 giugno 2019
Fonte:metalinjection
Le copertine degli album, nella maggior parte dei casi sono opere d'arte, e l'arte e la musica (specie se rock o metal) non dovrebbero mai essere censurate; ebbene, Facebook non la pensa così, dato che la copertina di "Houses of the Holy", celebre album dei Led Zeppelin, è stata presa di mira dall'accuratissimo algoritmo di censura della piattaforma. Diverse fanpage dedicate alla band hanno riportato diversi casi in cui uploads contenenti l'artwork sono stati rimossi anche a distanza di 7 anni dalla loro pubblicazione originale.

Immagine
Notizia segnalata da Nicola Guido

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?