Scorpions, il divertimento è troppo per smettere adesso

Info

Pubblicata il:11 luglio 2014
Fonte:non disponibile
In una intervista con il giornale tedesco Deutsche Welle, gli SCORPIONS hanno parlato del tour di addio nel quale si sono imbarcati e sulla eventualità di un ripensamento.

Klaus Meine ha così risposto:
Quando inizi un tour di addio di tre anni, sai di avere un sacco di tempo davanti a te. Ma quel periodo è volato molto più velocemente di quanto potessimo immaginare. Più ci avvicinavamo al termine, più diventava forte la sensazione di non essere affatto giunti alla fine di tutto. C'erano così tante immagini nelle nostre teste, e così tante emozioni nei nostri cuori. Quanto abbiamo vissuto tra il 2010 e il 2012, i 200 concerti, è stato tutto così energico. Stai lì sul palco, guardi in basso e vedi così tanti fan, incluse nuove generazioni, che ci stanno davvero dentro e pensano: 'Ragazzi, è tutto così bello. Vi stiamo vedendo per la prima volta. Quando ritornerete?' E' così stimolante e motivante suonare per tre generazioni. Ci stiamo tutti divertendo troppo per poter mettere da parte le chitarre.
Notizia segnalata da Matteo ‘Teone’ Comi

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questa notizia! Vuoi essere il primo?