Dropkick Murphys, rissa ed aggressione politica al concerto romano

Info

Pubblicata il:07 giugno 2012
Fonte:Fanpage.it
Bruttissimo episodio accaduto ieri sera presso il locale Orion di Ciampino che ospitava la data romana dei Dropkick Murphys.

"Tantissimi i giovani arrivati ad ascoltare la band che fa celtic punk, musica che guarda alla cultura tradizionale celtica ed irlandese. Accade così che gli ideali politici tra il pubblico sia sostanzialmente diverso, tendenze di sinistra e giovani di estrema destra insieme in un unico posto. La rissa potrebbe sembrare inevitabile, ma sembra stia andando tutto bene. Il problema arriva dall’esterno: dopo solo tre pezzi il gruppo irlandese è costretto a fermarsi e a sospendere, arriva un gruppo di nazi che, si legge dai commenti sul gruppo ufficiale Facebook dell’Orion Club, sventolavano una bandiera di Casapound, recentemente pronunciata in apprezzamenti preoccupanti al M5S, al grido di “Duce, duce” e “Zippo libero”. Dunque l’attacco vero e proprio sarebbe partito dall’esterno e, nonostante i ragazzi che erano al Club per ascoltare solo il concerto avessero provato a calmare subito gli animi, gli aggressori avrebbero pestato a sangue ed a caso molti dei presenti."

Immagine

Questo appare al momento sulla pagina facebook ufficiale del locale; un comunicato stampa ufficiale è atteso per oggi:
Ci scusiamo con il pubblico presente per quanto accaduto questa sera,siamo stati vittime di un aggressione da parte di persone evidentemente poco interessate al messaggio che noi proponiamo,che con la forza e non curanti della presenza delle forze dell'ordine prontamente avvisate,si sono introdotte contro la nostra' volonta all'interno del locale aggredendo alcune persone del pubblico-seguira' domani comunicato stampa ufficiale.
IL BILANCIO: 5 FERITI, 4 DENUNCE E 2 ARRESTI - Il concerto è stato interrotto e sul posto è intervenuta la polizia. Alla fine della serata, secondo quanto riferito questa mattina dagli agenti del Commissariato di Marino intervenuto sul posto, il bilancio è di cinque persone che hanno dovuto ricorrere alle cure mediche, quattro persone denunciate a piede libero per rissa aggravata e resistenza aggravata a pubblico ufficiale (P.M, P.A., I.F. M.P) e di due persone appartenenti a Casa Pound (T.M. e F.M) trattenute in stato di arresto, sempre secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine.


Notizia segnalata da Gianluca 'Graz' Grazioli

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 08 giu 2012 alle 16:40

Hell, ma sto commento lo posti su tutti i siti? Metalitalia ci sei passato già? Dagli la mail così magari te lo spedisce anche a casa, sai mai che ti perdi questa raffinata cronaca dei fatti ;D

Inserito il 08 giu 2012 alle 16:07

Hell, ma sto commento lo posti su tutti i siti? Metalitalia ci sei passato già? fa bene

Inserito il 08 giu 2012 alle 14:38

http://roma.repubblica.it/cronaca/2012/06/07/news/ciampino_maxi-rissa_a_un_concerto_i_testimoni_aggrediti_dai_fascisti-36721618/

Ultime notizie