Lou Reed e Metallica, video dell'esibizione su RaiTre

Info

Pubblicata il:14 novembre 2011
Fonte:non disponibile
Sul sito ufficiale della Rai, alla pagina dedicata al programma "Che Tempo Che Fa", è possibile rivedere la puntata andata in onda ieri sera, 13 novembre 2011, in cui si sono esibiti Lou Reed e i Metallica.

Per rivedere l'esibizione degli artisti americani, o se ieri sera ve la siete persa, è sufficiente visitare questa pagina.

La parte di programma in cui si sono esibiti i "Loutallica" è disponibile anche nel player Youtube in fondo alla notizia, ma non sappiamo per quanto tempo di resterà vista la possibilità di reclamo da parte di mamma Rai.

Per la cronaca, la "strana coppia" ha suonato "Iced Honey", brano tratto da "Lulu", e dopo una breve intervista a Lou Reed si conclude con il brano "White Light/White Heat" dei Velvet Underground.


Notizia segnalata da Matteo ‘Teone’ Comi

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 17 nov 2011 alle 09:12

Io non mi esalto certo per la partecipazione a Che tempo che fa...io non ho certo bisogno di vedere i metallica in tv, specie in apparizioni del genere, e tanto meno da Fazio. Fazio ha uno stile e un modo di fare che non ho mai apprezzato. Si esalta quando non avrà mai ascoltato un disco dei metallica e forse, in gioventù, avrà sentito qualcosa dei Velvet Underground. Lo stesso dicasi per il pubblico in piedi ad osannare chi probabilmente non conosce o detesta. So anche che i Metallica senza Reed non sarebbero mai finiti sulla Rai. Ma chi se ne frega. Il mio discorso era in generale. Critico l'atteggiamento di chi dice: lo fanno solo per soldi. Di sicuro lo fanno anche per soldi. Ma i motivi possono essere anche altri e nessuno li conosce e per questo non li può giudicare. Altrimenti si finisce sempre per essere i soliti qualunquisti. In quanto al discorso tour promozionale non ci vedo nulla di strano. Fa parte del music business. Il disco ti fa cagare? Non lo comprare. Non lo ascoltare. Ma che non debbano nemmeno promuoverlo mi pare esagerato.

Inserito il 16 nov 2011 alle 00:28

Che roba imbarazzante... Appoggio totalmente l'analisi di lastdivinity, non c'entra una fava il farlo per divertirsi qui, o perlomeno magari anche sì, ma se oggettivamente vedi che il risultato è una merda (perchè di questo stiamo parlando, e solo fazio, in linea col suo stile peraltro, può far finta di essere esaltato dalla prestazione) e ci vai in giro per il mondo e ci costruisci un carrozzone mediatico intorno allora per me sei solo un avido senza freni. Perchè poi parliamoci chiaro, a chi dice che prima ci si lamenta e poi quando i metallari hanno visibilità ci si lamenta uguale, se non c'era di mezzo lou reed quando minchia li vedevi i metallica o chi per essi su rai tre o qualsiasi altro canale che non sia (forse) virgin rock tv che peraltro come programmazione fa cagare? Quando succederà come al david letterman show di vedere i mastodon in prima serata ne riparliamo...

Inserito il 14 nov 2011 alle 22:11

lou reed si ritiri,stonava pure quando parlava.per il resto trovo inutili i discorsi che i metallica abbiano fatto sta cosa solo per soldi,cosi penso pure lou reed.ma voi lavorate per la gloria? davvero sia a reed che ai tallica mancano i soldi?prendere in esame aver collaborato solo per divertimento o per passione per la musica o magari per una vecchia amicizia no eh?troppo impegnativo eh?ovvio che il lato economico conta tanto,ma mi dite chi e' che lavora gratis???perche se a ognuno di noi viene offerto un posto migliore pur stando bene in quello attuale non lo accettiamo?e anche noi non lo si fa per sodli?ah gia,ma loro son metallari,non dovrebbero pensare ai soldi,dovrebbero suonare gratis,dovrebbero fa concerti per 49 persone,esser sporchi,brutti e cattivi,dovrebbero dare l esempio di onesta',dovrebbero sempre suonare come a noi piace e non guadagnare dalle vendire senno' si scade nel commerciale.....Con tanta merda in giro che va facendo cd ci lamentiamo anche della reunion dei sabbath,mah.anni fa,ma tanti anni fa,il metallaro si lamentava che il suo genere era snobbato da tv,radio,oggi che non e' piu cosi,il metallaro si lamenta lo stesso.e' brutta la provincia. Condivido in pieno. Mi pare che ci si lamenti sempre un pò troppo. Tipico di noi italiani. Magari l'esempio di cambiare lavoro non è dei migliori (anche perchè il cambio di lavoro coinvolge molti aspetti oltre al denaro) ma il concetto che tutti lavoriamo per soldi e non per la gloria mi pare ovvio. Non capisco dove sia lo scandalo. Non sono mica obbligato a comprare il disco. In generale comunque non credo che dietro certe operazioni ci siano solo i soldi. Ma questa è una mia opinione.

Ultime notizie