Polemica all'Hellfest: fuori i Satanic Warmaster

Info

Pubblicata il:30 gennaio 2011
Fonte:non disponibile
I Satanic Warmaster sono stati esclusi dal bill del prossimo Hellfest, che si terrà il 17 e 18 giugno a Clisson, Francia. La motivazione è, a quanto pare, una sorta di boicottaggio da parte delle altre bands, che si sono lamentate con l'organizzazione a tal punto da costringerla ad escludere la satanic black metal band dalla lista dei partecipanti. Ci spiega tutto il frontman Werwolf:
"E' una delusione (completamente inaspettata) osservare una tale mentalità nella comunità metal, tanto famose per la libertà di pensiero e di espressione. Essere boicottati per preconcetti e motivazioni politiche arbitrarie da parte di altre band 'maggiori'... Avendo sempre vissuto la mia vita senza moderni tabù o convenzioni di facciata, siamo gli obiettivi perfetti per essere ancora una volta crocifissi a causa dell'isteria di un mondo di falsi valori.
Chiunque abbia il minimo interesse nel nostro mondo, sa di cosa tratta il black metal, e solo un moralista con il prosciutto sugli occhi può affermare che i Satanic Warmaster siano differenti dalle altre bands che propongono questo genere. Mi viene da vomitare nel fare una dichiarazione del genere, che è quasi una roba da politici, ma a questo punto era necessario. Giusto per chiarire le idee a qualcuno, l'ideologia dei Satanic Warmaster è il satanismo ed il nostro genere musicale è il black metal. Chiunque aggiunga o modifichi le informazioni che ci riguardano, lo fa solo per risentimenti personali".
Notizia segnalata da Pippo ′Sbranf′ Marino

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 03 feb 2011 alle 10:35

a casa! grande Hellfest!!!

Inserito il 30 gen 2011 alle 18:33

Aspettiamo l'altra campana...

Inserito il 30 gen 2011 alle 17:42

quante minchiate. ma perchè la gente non pensa a suonare e la pianta di rompere le palle? e satanisti e cattolici e buddisti e induisti e comunisti e fascisti....ma che oooo. andate a cagare