Ragazza goth metal massacrata e mangiata in Russia

Info

Pubblicata il:08 aprile 2010
Fonte:Leggo
Hanno ucciso, fatto a pezzi e poi cucinato con le patate una 16enne, per poi servirla alla loro coinquilina. Non è un film dell'orrore, ma la realtà successa in Russia, dove davanti al tribunale di San Pietroburgo sono sotto processo due ragazzi di 20 anni, Maxim Golovatskikh e Yury Moshnov.

I due, storditi dall'alcol dopo un party goth metal, hanno ucciso e poi mangiato la giovane Karina Barduchian, loro amica, per poi servirla alla loro coinquilina Ekaterina Zinovyeva. "Ho sentito le grida - ha raccontato la ignara cannibale - pensai ad uno scherzo e tornai in camera mia. Non avrei mai immaginato che il giorno dopo la carne che mi offrirono da mangiare fosse quella di quella ragazza".

"Le nostre vite sono distrutte - ha detto la madre di Karina - è già terribile perdere una figlia, ma perderla in questo modo è ancora più orribile".

Il processo è stato bloccato e rinviato dopo il malore di uno dei giurati dopo aver visto le foto della vittima.
Notizia segnalata da Gianluca 'Graz' Grazioli

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 13 apr 2010 alle 18:03

Ma ke skifosi sti ragazzi, io mi mangerei loro due!!!!!! Cmq i russi si sa' sono malati forte!!!

Inserito il 09 apr 2010 alle 22:07

Dio... vanno presi e accopatti!

Inserito il 09 apr 2010 alle 20:30

Scusate...ho schiacciato "inserisci" troppe volte e ho ripetuto il commento...!!! Mi spiace, per punizione ti mangeremo le dita

Ultime notizie