Troppo cari i biglietti dei concerti

Info

Pubblicata il:08 gennaio 2009
Fonte:non disponibile
Antonio Lirosi, meglio conosciuto come "Mister prezzi", ha dichiarato di voler aprire un'indagine sui prezzi dei biglietti dei concerti, che, secondo le stime della commissione che presiede, sarebbero troppo cari.

"Abbiamo scoperto che i diritti di prevendita sono arrivati al 15% sul totale del prezzo del biglietto", ha fatto sapere il commissario, "e che una parte di tali diritti va anche all'autore e all'organizzazione dell'evento. Ma se l'intento è quello di coprire i costi di gestione, allora non è più prevendita".

Aspetteremo sviluppi... d'altronde non ci voleva un genio per capire che i biglietti dei concerti (soprattutto di alcuni) sono cari.

Speriamo solo che tutte le intenzioni non si dissolvano in un prevedibile nulla di fatto.
Notizia segnalata da Guido 'Sybelius' Zerbin

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 12 mar 2009 alle 22:50

...Grande "errore". Il giornalista parla senza cognizione di causa. I costi aggiunti dalla prevendita vanno tutti all'azienda che gestisce la prevendita. Il Promoter non vede un centesimo che uno di quei soldi.

Inserito il 08 gen 2009 alle 17:38

A parte la prevendita, direi che anche il prezzo di partenza è sempre troppo alto! Certo, almeno limitare i diritti di prevendita sarebbe un passo in avanti!

Inserito il 08 gen 2009 alle 16:56

Se poi oltre ai diritti di prevendita c'è chi ci mette una maggiorazione perchè li vende(vedi Mediaworld!)andiamo bene....