Deicide attaccati e boicottati a Bari, "...inneggiano a Satana e istigano i giovani al suicidio"

Info

Pubblicata il:11 settembre 2008
Fonte:Comunicato Stampa
Il movimento Politico cattolico denominato Azione e Tradizione di Modugno (Ba) ha diramato un comunicato contro lo svolgimento del Total Metal Festival, previsto per il prossimo 20 settembre sempre a Modugno. Vi preghiamo di leggere attentamente e di prendere atto semplicemente che la mente umana non ha confini...

Ecco quanto riportato al link http://www.azioneetradizione.it/news.asp?id=484
(se cliccando vi compare la scritta "Service Unavailable" riprovate in seguito, evidentemente c'è un picco di visite)

La scrivente Segreteria Politica apprende con fortissima indignazione la circostanza che il Comune di Bari e la Provincia di Bari abbiano patrocinato ufficialmente un evento musicale, il Total Metal Festival, che si terrà il 20 settembre al New Demodé di Modugno. In una nota inviata dagli organizzatori dell'evento, si apprende che tra gli "ospiti d'onore" figurerà una band della Florida dal nome inquietante: i Deicide (Deicidio). L'evento patrocinato dal Comune di Bari e dalla Provincia di Bari, viene presentato come un semplice concerto ma in realtà i gruppi che si esibiranno ed i testi che saranno suonati svelano tutto l'odio anticristiano, l'amore per satana e l'istigazione al suicidio.


Proprio i "big" della serata, i "deicide" hanno composto canzoni esplicite in tal senso. Nel loro omonimo album del 1990, ascoltando il ritornello del testo "Sacrificial Suicide" ("Suicidio Sacrificale") c'é da restare inorriditi: "Suicide sacrifice. Destruction of holy life. Blood of unholy knife. Satan I sacrifice" (Traduzione: "Suicidio sacrificale. Distruzione della santa vita. Sangue di coltello immondo. Satana, io sacrifico"). Tutto l'abum é un continuo inneggiare a satana, a suicidi in senso propiziatorio ed allo spregio di Cristo.


In una canzone facente parte dell’album “Once Upon The Cross” del 1995, si invita esplicitamente ad uccidere il cristiano (“Kill the christian”). Il testo recita anche: “Armies of darkness unite. Destroy their temples and churches with fire. Where in his world will you hide. Sentenced to death, the anointment of Christ” (traduzione: “Armate delle tenebre unitevi. Distruggete I loro tempi e le loro chiese col fuoco. Dove nel suo mondo vi nasconderete. Condannati a morte. Unzione di Cristo.
”)

Nel 1997 la band registra un album dal titolo "Serpent of light" ("Serpente della luce", evidente il riferimento al serpente luciferino) in cui un testo apostrofa come bastardo Cristo ("Bastard of Christ").


Ad accompagnare questi satanisti rockettari ci saranno altri gruppi come i "Clinicamente Morti" il cui chitarrista proveniva da un'altra formazione dal nome rassicurante: "COMA".


Nell'ambito della kermesse sarà anche allestita una mostra dell'"artista" tarantino Enzo Rizzi, autore di un personaggio fumettistico, Heavy Bone, serial killer di rock star. Si può leggere nel blog del disegnatore che "Heavy Bone non é un personaggio qualunque. Heavy Bone é uno zombie in jeans attillati e stivali, puzza come può puzzare solo un cadavere ambulante che non vede la doccia da cinquant'anni, vomita acido, porta nel suo pancino due simpatiche bestioline zannute di nome 'rock' e 'roll' ed é un killer di rockstars. Avete capito bene: chi pensate che abbia fatto fuori Jim Morrison, Jimi Hendrix, Janis Joplin e tutte (e quando dico 'tutte' intendo proprio tutte) le altre figure più o meno importanti del panorama rock, dagli albori ad oggi? No cari, non si e' trattato di incidenti. Da Robert Johnson in poi, uno ed uno solo é il responsabile di questo stillicidio di morti eccellenti. Al servizio nientepopodimeno che di sua maestà infernale in persona, Heavy Bone ha svolto e sempre svolgerà il suo compito con implacabile efficienza e brutale sadismo".


A questo punto la scrivente segreteria politica si chiede se l'amministrazione comunale di Bari e della provincia abbiano ben compreso di che tipo di evento "musicale" si tratta e se non sia il caso di ritirare ufficialmente il patrocinio accordato ad una carnevalata in salsa diabolica di pessimo gusto.


In data odierna, Azione e Tradizione ha presentato una denuncia presso la locale Compagnia dei Carabinieri per accertare i fatti segnalati e di adottare, laddove si ravvisino ipotesi di reato, i più opportuni provvedimenti anche alla luce di quanto previsto dall’art. 18 Titolo II Capo I del T. U. L. P. S. (“Il Questore, nel caso di omesso avviso ovvero per ragioni di ordine pubblico, di moralità o di sanità pubblica, può impedire che la riunione abbia luogo e può, per le stesse ragioni, prescrivere modalità di tempo e di luogo alla riunione”) e dell’art. 82 Titolo III Capo I (“Nel caso di tumulto o di disordini o di pericolo per la incolumità pubblica o di offese alla morale o al buon costume, gli ufficiali o gli agenti di pubblica sicurezza ordinano la sospensione o la cessazione dello spettacolo e, se occorre, lo sgombro del locale”).



Bacchettoni si nasce...
Notizia segnalata da Paola 'Giggle' Suppressa

Ultimi commenti dei lettori

Inserito il 13 set 2008 alle 20:11

E i "bravi e rispettabili" gestori del New Demerdè come mai fanno pagare l'ingresso a 15 euro? Hanno 22 sponsor, 3000 euro dal Comune e si permettono pure di far pagare l'obolo ... ah dimenticavo di risponderti a quest'altra grande uscita figlia della tua abissale ignoranza! le spese del TMF si aggirano intorno ai 20.000 euro, gli sponsor non tirano fuori più di poche centinaia di euro e i nostri stimatissimi assessori avevano un bilancio ben preciso delle potenziali uscite ed entrate quando hanno gentilmente deciso di darci un piccolo (ma apprezzatissimo) aiuto. parlare senza cognizione di logica, in certi casi, dovrebbe essere considerato un reato cosi' certe aberrità non le sentiremmo più! FAI RIDERE!

Inserito il 13 set 2008 alle 20:06

Forse non avete capito che non è in discussione l'essenza o i contenuti del metal. che tra l'altro si diversifica in miriadi di sfumature, ma la scelta di invitare a questo festival un gruppo dichiaratamente SATANISTA, con popò di leader che gongola nel mostrarsi con la capoccia ornata di una croce invertita marchiata a fuoco, nello sgozzare gattini sul palcoscenico e pagato profumatissimamente coi soldi di coloro ai quali IL BLACK DEATH METAL E TUTTE LE MENATE IMBECILLI DI QUESTI MILIARDARI SCHIFOSI NON FREGA UN BENEMERITO KAXXO!!! Volete i Deicide? Fate una colletta, vendete i vostri pentacoli e i vostri orridi gadget sado-maso ma non rompeteci i cojoni! Ragazzi, secondo me sto tipo o è uno di loro oppure sta di fuori come loro! ma chi te le dice ste cavolate tipo dei gattini sgozzati? MA QUANDOMAI!!! Ma soprattutto quando dici "QUESTI MILIARDARI SCHIFOSI" dimostri di non saperne proprio nulla di Deicide e di Death Metal. Smetti di renderti ridicolo anche tu! come si può essere così arroganti da prendersi il diritto di criticare l'altrui arte senza riserve come fa questo qui??? INCREDIBILE. Cmq ribadisco. qui a Bari tutto a posto e Tutto pronto per il grande evento!

Inserito il 13 set 2008 alle 01:14

Forse non avete capito che non è in discussione l'essenza o i contenuti del metal. che tra l'altro si diversifica in miriadi di sfumature, ma la scelta di invitare a questo festival un gruppo dichiaratamente SATANISTA, con popò di leader che gongola nel mostrarsi con la capoccia ornata di una croce invertita marchiata a fuoco, nello sgozzare gattini sul palcoscenico e pagato profumatissimamente coi soldi di coloro ai quali IL BLACK DEATH METAL E TUTTE LE MENATE IMBECILLI DI QUESTI MILIARDARI SCHIFOSI NON FREGA UN BENEMERITO KAXXO!!! Volete i Deicide? Fate una colletta, vendete i vostri pentacoli e i vostri orridi gadget sado-maso ma non rompeteci i cojoni!