Matteo Mapelli

Avatar 0

Info

Genere preferito:Thrash / Speed Metal
Data di nascita:27 gennaio 1980
Web:non disponibile
Provincia:Bergamo
Iscritto dal:30 dicembre 2018
appassionato di arte,fumetto,storia e cuiltura,cinema di genere,soprattutto horror italiano e squinternato di professione =)

Ultimi commenti inseriti

Inserito il 16 mar 2019 alle 10:11

Preso e sempre orgoglioso delle glorie nostrane, grande Steve Sylvester, grandi Death SS, grande tributo e grazie Black Widow Records!!

Inserito il 14 mar 2019 alle 09:46

Aimax tu non sai quanto ho cercato questo mitico gioiello heavy metal nostrano, posso dire con orgoglio che i nostri hanno fatto un vero capolavoro metal con il debut e peccato che purtroppo non abbiano raccolto quanto meritassero al tempo. Io devo ritenermi fortunato perchè questo gioiello che tu hai saggiamente recensito e detto tra noi mi trova perfettamente concorde, mi é stato spedito dal batterista Luca Ferri in persona, perché é da un bel pò che lo cercavo e il vinile originale lo si vendeva in rete a prezzi impossibili. Da avere senza nessuna riserva e sempre più orgoglioso dei nostri!

Inserito il 10 mar 2019 alle 09:12

Io devo dire la verità, ero molto scettico riguardo al film, perché il libro non mi era piaciuto affatto, e quello che avevo letto nelle anticipazioni sulla pellicola e le reazioni delle band che hanno fatto parte del movimento black metal norvegese che avevano proibito l'uso dei propri brani per la pellicola di Akerlund mi aveva ancora messo di più sul chi va là. Invece leggendo la recensione e sentendo l'opinione di alcuni amici che lo hanno visionato voglio ricredermi, sicuramente mi sarebbe piaciuto che qualche brano black metal fosse stato parte integrante del film, ma i Sigur Ros sono una sicurezza. A mio modesto avviso, da noi forse non esistono più produttori coraggiosi che sappiano distribuire queste pellicole, lo aspetterò nella distribuzione Dvd/Blu Ray.

Ultime opinioni inserite

Nessuna opinione inserita da questo utente
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.