HectorF78

Avatar 0

Info

Genere preferito:Progressive Metal
Data di nascita:non disponibile
Web:non disponibile
Provincia:Bergamo
Iscritto dal:28 luglio 2018

Ultimi commenti inseriti

Inserito il 19 gen 2019 alle 11:14

Spettacolo Puro!!! La migliore band italiana...da 20 anni sfornano un album più bello dell'altro...inoltre da quando c'è Mularoni poi, la band ha sicuramente qualcosa in più! "The Passage" è indubbiamente un capolavoro, non c'è segno di minimo cedimento in ogni singolo minuto di questo album e ogni traccia scorre che è un piacere...sono sempre stato convinto che il metal italiano non abbia nulla da invidiare a quello degli altri paesi e i DGM ne sono sempre stati l'esempio lampante!

Inserito il 28 lug 2018 alle 11:42

Non male...doti tecniche e compositive notevoli da parte di questa band che sono solito definire "i nuovi Galneryus"...anche se personalmente preferivo il precedente "Voyage Through The World Of Fantasy"...inoltre a mio modesto parere la suite orchestrale finale è troppo lunga e a tratti monotona e rischia di compromettere un lavoro che invece risulta godibile per il resto.

Inserito il 28 lug 2018 alle 11:38

L'album è davvero bello, essendo ovviamente un accanito sostenitore dei Symphony X, non potrebbe non essere cosi per me...anche se forse avrei preferito fosse solamente strumentale come fu per il vero esordio del buon Michael ovvero "The Dark Chapter" dell'ormai remoto 1994. Non trovo sia molto corretto ad ogni modo paragonare il singer semi sconosciuto di questo lavoro (che comunque si fa apprezzare) con un mito di proporzioni disumane come Russell Allen...certo, ci fosse stato lui alla voce, questo album poteva essere considerato a tutti gli effetti il nuovo dei Symphony X. Impeccabile (come sempre) anche Macaluso dietro le pelli! Davvero album convincente a mio avviso!

Ultime opinioni inserite

Nessuna opinione inserita da questo utente
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.