Dread Sovereign, gli oscuri pionieri dell' "Evil-Doom" ci parlano del loro progetto musicale

Foto I Dread Sovereign vengono dall'Irlanda e ci propongono un Doom Metal assolutamente terrificante ed evocativo, che non temo definire come "Evil-Doom" per la componente maligna in esso contenuto. Alle nostre domande ha risposto in modo ermetico e lapidario il misterioso leader Alain Averill ( che milita anche nei Primordial )
I Dread Sovereign provengono dai Primordial, quanto vi ha influenzato questo fatto?
- No. Io vengo dai Primordial e la risposta è per niente!.
Questo è il vostro terzo studio album in 4 anni, come sono i Dread Sovereign del 2017?
- Non è corretto. Abbiamo all'attivo 1 ep. 1 long full length e questo nuovo extended mcd/lp. Siamo tutt'ora dominati dal Doom....
Nella mia recensione sul vs ultimo lavoro "For Doom The Bell Toll" ho classificato la vs musica come “Evil-Doom”. Condividete questa affermazione?
- Certo, perchè no....non è il doom degli hippies dei '70s .... E' più oscuro e più tradizionale ma la descrizione la lascio a te.
L'atmosfera nella vs musica è molto sinistra, piena di horror e sentimenti epici, le vocals sono drammaticalmente teatrali. Quanto è stato duro ottenere questa atmosfera?
- Io mi focalizzo su una visione e questo è ciò che ne esce. Non è un grande mistero......devi essere determinato nel capire cosa vuoi ottenere.
Quale è il significato dietro il monicker Dread Sovereign? Suona abbastanza minaccioso e solenne …
- Significa "regole temute"....i padri pellegrini in America a bordo della Mayflower ( nel 1620 ndr ) indicavano King James in questo modo
Avete coverizzato il brano dei Venom “Live Lika An Angel, Die Like A Devil”, perchè avete scelto questa canzone?
- Era già nel nostro live set....perchè no
quale è la vostra canzone preferita dell'album e perchè
- Nessuna. Prendi l'album come un tutt'uno....
Cosa pensi della scena doom metal odierna? Siete tutt'ora legati alle vecchie glorie quali St.Vitus, Venom, Pentagram, Cirith Ungol o vedete qualche nuova proposta interessante ?
- Certamente ci sono sempre nuove bands interessanti e nuovi album....non sono legato solo alla vecchia scuola....c'è sempre gente talentuosa, è un'ombra lunga che cammina ...
Il mondo della musica è cambiato con le nuove tecnologie che portano la gente ad ascoltare la musica in modo differente, in particlare il fenomeno del downloading file sharing. Cosa ne pensi?
- Penso che tutto ciò svaluti la musica non appena si va oltre la semplice pubblicità.....ma questo fa parte della vita moderna, non possiamo tornare indietro. Una cosa è certa, non pagherò il mio affitto con lo streaming!
Parliamo del tour, verrete in Italia ?
- Lo speriamo......

Bene, grazie per l'intervista ed in bocca al lupo per il vostro album.


Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'intervista! Vuoi essere il primo?

Area: Classic Area
Gruppo: Dread Sovereign

Intervista a cura di
Marco 'Metalfreak' Pezza
In vendita su EMP
Copertina
15.99 € / T-Shirt (nero, 100% cotone)
Copertina
21.99 € / 2-CD (Digipak)
Copertina
15.99 € / CD
Copertina
Copertina
39.99 € / Felpa jogging (nero, 100% cotone)
Copertina
10.99 € / EP-CD
Ultime interviste
Foto Dragonforce (Gee Anzalone:...


A pochi giorni dall’uscita del nuovo “Reaching into...

Foto Labyrinth: una lunga e...

Fare un disco è una cosa seria. Specie se il risultato è un...

Foto In.si.dia: il viaggio è...

C'è poco da dire: gli In.si.dia per me sono quello che...

Foto Tytus: intervista...

In realtà non abbiamo incrociato i Tytus mentre si stavano...

Facebook Facebook YouTube YouTube Twitter Twitter
Aggiungi notizia Segnala notizia Aggiungi concerto Segnala concerto
Loading