Gli album "nu metal" più attesi del 2019

Info

Pubblicato il:09/04/2019

Il Nu metal è un genere che ha ricevuto molta popolarità nel corso degli anni. Scopriamo insieme quali sono gli album più attesi per una prossima uscita nel 2019.

Il 2018 è stato un anno che ha visto molte uscite di ottimi album, specialmente nella scena indie.
Da una serie di titoli noti a una massiccia crescita nell'underground che ha visto centinaia di uscite post-black e progressive, è stato nel complesso un anno solido che speriamo di veder crescere ancora di più in futuro.

Detto questo, ecco gli album più attesi che faranno scalpore nei prossimi mesi:

KILLSWITCH ENGAGE

I Killswitch Engage hanno firmato un nuovo contratto con la Metal Blade dopo aver lavorato con Roadrunner Records per diversi anni e si stanno preparando a pubblicare l'ottavo album nel 2019, che sarà anche il ventesimo anniversario per il gruppo con sede nel Massachusetts.

Il cantante Jesse Leach ha recentemente terminato la registrazione delle sue tracce vocali, dicendo ai fan di aver versato sangue, sudore e lacrime nell'album. La band sarà co-headliner in un tour nordamericano insieme ai Parkway Drive ad aprile, e molti si aspettano la nuova uscita in primavera.

Immagine


KORN

I Korn hanno dominato la scena Nu Metal per decenni, e mentre la loro popolarità si è assottigliata negli ultimi anni, il chitarrista Brian Welch ha recentemente dichiarato ai giornalisti che i fan saranno piacevolmente sorpresi dal loro prossimo album, il tredicesimo full-length della band.

Serenity of suffering, il loro ultimo album pubblicato nel 2016, ha ricevuto una calda accoglienza, e molti lo hanno visto come un ritorno in forma per la band. Il nuovo album non è ancora completato, ma Welch ha detto che cercheranno di farlo uscire prima della fine dell'anno.

Immagine


BARONESS

I Baroness sono stati una delle band più attive degli ultimi anni, avendo pubblicato quattro full-length che hanno riscosso molto successo dalla critica, come per il loro primo album, Red Album, uscito nel 2007. La band è sopravvissuta a un brutto incidente d'autobus in Inghilterra nel 2012, dove tre dei componenti hanno subito gravi ferite, lasciando solo il frontman John Baizley della formazione originale.

Il chitarrista originario Peter Adams ha lasciato i B]Baroness[/B] nel 2017 ma, dopo aver attraversato alcuni momenti difficili, la band è tornata con un look rinnovato e sta lavorando al seguito di Purple, l'album uscito nel 2015.
I Baroness si sono spostati verso un sound più progressive rock, ma hanno conservato gran parte dei pesanti riff che li hanno resi popolari tra i fan del metal. Saranno in tour con i Deafheaven alla fine dell'anno, e lanceranno il nuovo album a marzo, rendendolo un must-have per chiunque sia alla ricerca di musica di intrattenimento durante il giorno, sia a lavoro che a casa mentre divertendosi si gioca all'online blackjack Canada.

Immagine


DEFTONES

La band californiana ha fatto parte della scena Nu Metal per decenni, e ogni volta che parlano di pubblicare un nuovo album, l'eccitazione tra i fan diventa palpabile.

I Deftones hanno iniziato a stuzzicare i fan con delle foto in studio, e poi hanno confermato l'uscita dell'album nel 2019 con un comunicato sui loro social media. Molti sperano che la band ritorni al suo vecchio stile.

Immagine
Articolo a cura di Gianluca 'Graz' Grazioli

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per questo articolo! Vuoi essere il primo?

© 2002-2019 Metal.it / Privacy policy