Copertina 7,5

Info

Demo
Genere:Gothic Metal
Anno di uscita:2006
Durata:22 min.

Tracklist

  1. DIVA
  2. SACRIFICE OF LOVE
  3. CARNIVAL OF SOULS
  4. COLD EMBRACE
  5. ABSINTÈ
  6. KISSING THE ROSE (UNPLUGGED VERSION)

Line up

  • Tommy Vitaly: all instruments
  • Stefano Senesi: vocals

Voto medio utenti

Il duo formato da Tommy Vitaly e Stefano Senesi si ripresenta con il secondo demo, dopo "The Darkest Love" uscito nei primi mesi del 2006, sotto il monicker Vitaly. All'epoca ero rimasto sorpreso dalla loro proposta musicale, sopratutto perchè avevo sentito il chitarrista Tommaso Vitali all'opera nei power metallers SevenGates, mentre con i Vitaly ero entrato in contatto con un mondo più romantico, dark e gothicheggiante, all'insegna di Sentenced, HIM, Type O Negative e The 69 Eyes. Ed è questo stesso percorso musicale ad essere portato avanti dal suo successore, intitolato semplicemente "Diva" e composto da 5 nuove composizioni e da una versione acustica di "Kissing the Rose", canzone già inclusa sul precedente lavoro. La titletrack è altamente catchy e sensuale, sopratutto a livello del refrain, mentre spetta alle chitarre garantirne il giusto tocco metallico. Decisamente più orientata alla melodia la seguente "Sacrifice for Love", un brano dalle atmosfere decadenti dove lasciano un'ottima impressione sia un sempre più sicuro Stefano Senesi sia gli arpeggi di Tommy Vitaly. Scorre poi via tutto sommato anonima la ritmata "Carnival of Souls", che viene immediatamente riscattata dall'avvolgente ballad "Cold Embrace", forse non particolarmente originale ma sicuramente efficace e seducente. Tocca quindi ad un breve strumentale, "Absinthe", introdurre la già citata versione unplugged di "Kissing the Rose", e qui la coppia Senesi/Vitaly riesce ad infondere al brano un pathos letteralmente palpabile.
Un gruppo in forte crescita, ed il prossimo appuntamento con i Vitaly avverrà in occasione del loro primo full lenght.

Contatti: Email: vitaly@vitalychurch.com - Web Site: www.vitalychurch.com
Recensione a cura di Sergio 'Ermo' Rapetti

Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.