Copertina 7

Info

Demo
Genere:Gothic Metal
Anno di uscita:2005
Durata:15 min.

Tracklist

  1. BLACK HEAVEN
  2. HOPELESS DESIRE
  3. NIGHTFALL

Line up

  • Luana Imperatore: vocals
  • Daniele Pagnotta: guitars, vocals
  • Mauro Antonelli: drums
  • Manuel Romeo: bass
  • Marco Righi: keyboards

Voto medio utenti

Alla loro primo incontro con Eutk, i romani Maledia fanno subito una buona impressione. Tre soli brani, per quindici minuti di musica, ben registrati agli Outer Sound Studio ed altrettanto ben suonati da un gruppo che ha piuttosto chiara la direzione da seguire. Un gothic metal caratterizzato dalla voce di Luana Imperatore e dalla atmosfere create dalle tastiere di Marco Righi. Su "Black Heaven" Luana duetta a lungo con Daniele Pagnotta (anche chitarrista), dotato di una voce discretamente potente ma che dovrebbe cercare un approccio più aggressivo e meno monocorde. E' indiscutibile come i Maledia ricordino i Nightwish e forse ancor di più gli Epica e gli After for Ever, ma non sono i primi e sicuramente nemmeno gli ultimi a farlo, eppoi la musica non è una gara a chi arriva prima, conta chi lo fa meglio, e i Maledia sono sulla buona strada. L'inizio atmosferico di "Hopeless Desire" lascia velocemente spazio ad un mid tempo ritmato e nuovamente sorretto dai vocalizzi di una davvero brava e sorprendente Luana. Non è altrettanto efficace la conclusiva e malinconica "Nightfall", la parte iniziale riservata a piano e voce non ha il giusto feeling e non riesce a toccare le corde giuste, migliora poi quando poi entrano in gioco gli altri musicisti, ed oltre alla chitarra del già citato Daniele, lascia il segno anche la sezione ritmica composta da Mauro Antonelli e Manuel Romeo.

Bravi ma rimane da affinare qualcosa...
Recensione a cura di Sergio 'Ermo' Rapetti

Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.