(Helter Skelter Productions)Malum - Night of the Luciferian Light

Copertina Suonare Black Metal, a volte, è una materia davvero "semplice".
Prendete i finlandesi Malum, qui alla loro seconda prova discografica di lungo minutaggio, ed analizzatene la proposta.
Nessuna innovazione particolare, nessun effetto speciale, nessuna mirabilia tecnica.
Eppure "Night of the Luciferian Light", geniale a suo modo sin dal titolo, è un album splendido.
Qui respiriamo a pieni polmoni Satana, ed il male a lui collegato, in una maniera che, sembra, solo i finlandesi siano in grado di fare così efficacemente e, grande nota merito, assolutamente in modo non banale.
I Malum, infatti, ci offrono una manciata di composizioni blasfeme, oscure e micidiali nella loro freddezza, ma non rinunciano, intelligentemente, ad occuparsi della melodia ed al lavoro di arrangiamento riuscendo, in tal modo, ad elevarsi sopra la massa anche grazie ad una ispirazione in fase di songwriting davvero fuori dal comune.
Brani come la splendida titletrack, la maledetta "Perdition" o l'eccentrica "Kaste, Kirous ja Kuolema" sono testimonianza, evidente, di un album di Black Metal di altissimo livello, devoto al maligno, assassino, feroce ed accecante ma ricco anche di epicità e poesia (nerissima) che lo rendono una piccola gemma da non lasciarsi sfuggire se davvero si amano le sonorità estreme di qualità.
Se, tuttavia, il metallo nero vi ha sempre e solo fatto sorridere, beh, non sarà questo il disco che vi farà cambiare idea o ampliare gli orizzonti.
Amen.

Modifica album


Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Aggiungi la tua opinione

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?

Genere: Black Metal
Anno di uscita: 2017
Durata: 46 min.
Tracklist:

  1. O SATAN, O LUCIFER
  2. PERDITION
  3. AWAKENING OF THE BLACK FLAME
  4. KASTE, KIROUS JA KUOLEMA
  5. ALTAR OF RITUAL DEATH
  6. WHERE LIGHT ASECENDS
  7. NIGHT OF THE LUCIFERIAN LIGHT

Line up:

  • Tyrant: vocals
  • HH: drums
  • VT: guitars
  • EV: guitars
  • KK: bass

Voto medio utenti: Nessun voto

7,5
Recensione a cura di
Beppe 'dopecity' Caldarone
In vendita su EMP
Dello stesso genere
Copertina Elegiac
Rise from the Ashes
(Sacrificial Sounds / 2017)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Lord of Pagathorn Demo
The Chaos Spirit Among Us
(1994)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Wulkanaz
HaglaNaudizEisaz
(Wohrt Records / 2012)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Mongo Ninja
No Cunt for Old Men
(Indie Recordings / 2010)
Nessun voto
0 opinioni
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.
Facebook Facebook YouTube YouTube Twitter Twitter
Aggiungi notizia Segnala notizia Aggiungi concerto Segnala concerto
Loading