(Giant Electric Pea)Special Providence - Will

Copertina Che i gruppi prog/fusion strumentali siano prepotentemente tornati "di moda" da alcuni mesi a questa parte è cosa nota (Glass Mind, Invoking The Abstract, Nova Collective, sono solo i primi nomi che mi vengono in mente), e dato che in redazione tutti i dischi di questo tipo passano dalle mie mani non potevo non accaparrarmi il nuovo full-length degli ungheresi Special Providence, attivi dal lontano 2004.

Si scrive "fusion" ma si legge "progressive metal", come è chiaro già dall'introduttiva "Akshaya Tritiya", opener non azzeccatissima che mette a sistema gamelan e melodie poco incisive. Va meglio con "Irrelevant Connotations", cervellotica ma "carica" alla maniera dei Planet X, così come la successiva "A Magnetic Moment", un po' Invoking The Abstract e un po' OSI. L'essenziale titletrack - che ha qualcosa dell'Hiromi Uheara elettrica - anticipa "Neptunian Pyramid Chill", dove i nostri giocano la carta del metal a 360°. "Slow Spin" è a suo modo sperimentale, con i suoi synth persistenti che fanno da tappeto alle idee ritmiche/melodiche più disparate della coppia Markó/Kertész, e contrasta con la più smorzata "The Rainmaker", dove spicca il solo di basso di Attila Fehérvári. L'ottima "Mos Eisley" rimanda ai sopraccitati Nova Collective, mentre "The Ancient Cosmic Bubble" è fin troppo claustrofobica anche nei momenti più rilassati. L'intricata ma dinamica "Distant Knowledge" chiude a dovere un album "per addetti lavori" ma complessivamente riuscito.

Abili e arruolati. Sotto a chi tocca...

Modifica album


Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Aggiungi la tua opinione

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?

Genere: Fusion
Anno di uscita: 2017
Durata: 52 min.
Tracklist:

  1. AKSHAYA TRITIYA
  2. IRRELEVANT CONNOTATIONS
  3. A MAGNETIC MOMENT
  4. WILL
  5. NEPTUNIAN PYRAMID CHILL
  6. SLOW SPIN
  7. THE RAINMAKER
  8. MOS EISLEY
  9. THE ANCIENT COSMIC BUBBLE
  10. DISTANT KNOWLEDGE

Line up:

  • Zsolt Kaltenecker: keyboards
  • Márton Kertész: guitar
  • Attila Fehérvári: bass
  • Adam Markó: drums

Voto medio utenti: Nessun voto

7
Recensione a cura di
Gabriele Marangoni
In vendita su EMP
Copertina
99.99 € / 5-LP Box
Copertina
14.99 € / CD
Copertina
17.99 € / 2-CD (Digipak)
Copertina
Dello stesso genere
Copertina Cold Fusion
Report
(War Office Propaganda / 2005)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Exivious
Liminal
(Season of Mist / 2013)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Shadow Rebels
Oversleep Hurricane
(Another Side Records / 2015)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Mombu
Niger
(Subsound Records / 2013)
Nessun voto
0 opinioni
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.
Facebook Facebook YouTube YouTube Twitter Twitter
Aggiungi notizia Segnala notizia Aggiungi concerto Segnala concerto
Loading