Copertina 8

Info

Anno di uscita:2017
Durata:45 min.
Etichetta:Season Of Mist

Tracklist

  1. TALES OF WOE
  2. AS THE WORLD BURNS
  3. STRANGERS
  4. THE BEACON
  5. SOMETHING VILE
  6. MY BODY, MY BLOOD
  7. GENTLE TOUCH OF A KILLER
  8. SCREAMING REFLECTIONS
  9. MIDNIGHT DRAWS NEAR

Line up

  • Bjørnar Nilsen: Vocals, Percussion, Keyboard
  • Øyvind Madsen: Guitars
  • Eivind Huse: Guitars, Vocals
  • Kyrre Teigen: Bass, Vocals
  • Tor Helge Gjengedal: Drums

Voto medio utenti

I Vulture Industries

consegnano un lavoro Semplicemente sontuoso.
Ingombrando vari sottogeneri, Stranger Times, sta in equilibrio tra suonatori e ascoltatori, tra gerarchie e geometrie -intoccabili per i metallari -
licenziando una morfologia, più concreta che plastica.

Calandoci, oltre il "rovinismo" plumbeo e pacchiano dei "penultimi Bergenauti", ci troviamo sommersi-espansi, circondati dal sublime crepuscolo. Prendiamo misure coi racconti taciuti, coi segni apicali.
Questo grande capitolo cuce il filo tra il bordo del palco e il "teatro".
Vale "The Tower" x 2 + tutti i cavalli, gli alfieri, i pedoni e forse, l'intera scacchiera.

Prendete carta e penna: 'buttate giù' nomi in centro al foglio accanto "ai calibratissimi: Savatage e Volbeat"! Macchiate con una qualsiasi lacrima calda. Digitate, coi polpastrelli inchiostrati, negli angoli del foglio:
prog (progressive m.), cmt (classic metal totale *), Avant (avantguard...), ST


prog
cmt









Savatage Volbeat









Avant
ST




La Volbetizzazione dei fantomatici Savatage è da configurare in un'ottica pudica, rigenerativa e lenitiva.
L'accostamento ai "selvaggi-mistici" di Gutter Ballet trama con l'intelligenza artistica dei nostri.

NOTE:
I Voivod sono i padri del MT (metal * totale): da cui derivano e discendono sotto-capolavori, capolavori minimi, capolavori superspecifici. Capolavori di sotto-sotto-generi...
(seguono alcuni gruppi: Schammasch / October File / Nyia / Ketha / Disillusion / Sleepers Awake)

TRACCE:
TALESWOEASTWORBURNSTRABEACOVILEMYM
YGENTOUCHILLERSCREFLECTONSMIDRAWAR

Recensione a cura di Marco Pastagakio Regoli

Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.